Stella McCartney cruise collection 2015

Omaggio alla spensieratezza

Stella McCartney racconta il suo concetto di libertà attraverso una cruise collection 2015 che altro non è che un inno alla spensieratezza.

Dedicata ai genitori e alla propria infanzia la collezione si ispira al guardaroba anni ’70 della madre.
In passerella salgono capi caratterizzati da lembi di pelle in bella vista, un invito a mostrare un po’ di carne e ad essere se stesse.

Agli abiti dunque vengono apportati tagli sperimentali o applicate maxi-tasche, le gonne sono rifinite in sbieco. Le maniche, e più in generale le forme, sono strutturate: affusolate, a kimono o svasate.

Belle le stampe, piccoli disegni pacifisti o dedicati a filosofie orientali, pois scintillanti, patchwork. Segno distintivo è la fantasia utilizzata per comporre gli outfit ma anche per arricchire i capi con dettagli come bottoni tono su tono o superfici più lucide abbinate a trame grezze.

A caratterizzare la sfilata una location esclusiva, un giardino a Elizabeth Street, fiumi di champagne e gli Stellasuperheroes.
Il party, organizzato a New York, si è trasformato infatti in un evento esclusivo al quale hanno partecipato tantissime celebrity tra cui Liv Tyler, Amber Heard, Maggie Gyllenhaal, Cara Delevigne, Helena Christensen, Lucy Liu e molti altri ancora.

Maggie Gyllenhaal, Liv Tyler, Stella McCartney, Amber Heard e Cara Delevingne

Written by Francesca

Festival del vintage 2014 agli outlet McArthurGlen

Porsche 911 Carrera S Martini Racing Edition