Stella McCartney, charity contro la guerra

In vendita una capsule collection in collaborazione con War Child Uk

Protagonista da poco della Parigi Fashion Week, con una collezione moda donna autunno inverno 2015-2016 inno alla praticità glamour, Stella McCartney ha presentato una collaborazione con War Child UK.

Attivissima nelle attività charity e nelle campagne di moda etica, per le sue collezioni ad esempio non utilizza pelle o pelliccia, la designer inglese lancia ora Draw Me To Safety, una capsule collection di t-shirt per donna e bambino davvero speciale.

A realizzare i disegni stampati su queste magliette sono stati bambini inglesi e bambini provenienti dalle zone di guerra, il tutto con lo scopo di sensibilizzare e supportare l’infanzia vissuta nelle aree di conflitto.

Ai bambini, dagli 8 ai 15 anni, coinvolti nel progetto Draw Me To Safety è stato chiesto di rispondere alla domanda Cosa ti fa sentire al sicuro? all’interno del summit PSVI (Preventing Sexual Violence in Conflict) del 2014 a cui aveva partecipato tra gli altri anche Angelina Jolie.

Partendo da questi disegni, Stella McCartney ne ha poi realizzato una collezione in edizione limitata in vendita on-line sul sito www.stellamccartney.com, in oltre 100 paesi, nei punti vendita monomarca Stella McCartney di Inghilterra e Stati Uniti, e in una serie di negozi selezionati.

La T-shirt per bambini con la stampa di un orsetto sarà disponibile per un’ età compresa tra 4 e gli 8 anni ad un prezzo di 35 euro, mentre la T-shirt donna con la stampa a cuore, ad un prezzo di 75 euro. I ricavi delle vendite saranno devoluti interamente alla War Child Uk a supporto del lavoro volto nei confronti dei più piccoli, le loro famiglie, comunità e scuole distrutte dalla guerra.

Stella McCartney per War Child Uk - Draw Me To Safety

Avatar

Scritto da Francesca

Giornata FAI di Primavera 2015, dove andare

Fotografare i piatti più belli diventa un concorso