Stan Kirsch trovato morto in casa: addio all’attore di Highlander e Friends

Una breve dichiarazione su Facebook afferma che il famoso attore è tragicamente scomparso l’11 gennaio appena trascorso

Stan Kirsch, una delle star della serie TV “Highlander” e “Friends”, è morto all’età di 51 anni. Kirsch era un rinomato insegnante di recitazione a Los Angeles. Una breve dichiarazione sulla pagina Facebook ufficiale del suo studio di recitazione, afferma che il famoso attore è tragicamente scomparso l’11 gennaio appena trascorso.

Una morte improvvisa

Stan Kirsch, che ha recitato nella serie TV Highlander e in Friends, è morto all’età di 51 anni. L’attore è morto l’11 gennaio a casa sua, secondo i documenti rilasciati dal medico legale della contea di Los Angeles. La morte è stata dichiarata suicida ed è stata annunciata su Facebook, nella pagina che era stata creata per Stan Kirsch Studios, la scuola di recitazione di Stan, co-fondata con sua moglie Kristyn Green. «Cari amici, abbiamo perso tragicamente il nostro amato Stan Kirsch l’11 gennaio», afferma il comunicato. «Saremo chiusi per le prossime due settimane mentre elaboriamo e soffriamo. Era così amato e siamo tutti semplicemente devastati. Grazie per la comprensione e il rispetto della nostra privacy durante questo periodo incredibilmente difficile». 

Nato il 15 luglio 1968, Stan iniziò a costruire la sua carriera televisiva negli anni Novanta. È stato presentato nel pilot della serie televisiva Highlander: The Series nel 1992, come Richie Ryan, ruolo che ha ricoperto per cinque delle sei stagioni dello show. Kirsch ha anche interpretato Ethan, l’interesse amoroso minorenne di Monica, nell’episodio di Friends “The One With the Ick Factor” della prima stagione. Nell’episodio, Monica, ignara della vera età di Ethan, inizia a uscire con lui, ma interrompe le cose quando si rende conto che ha 17 anni. Dopo Highlander: The Series, Kirsch ha continuato a recitare, ottenendo ulteriori crediti in programmi come i programmi TV JAG e Invincible. Lui e Green hanno creato gli Stan Kirsch Studios nel 2008 a Los Angeles.

È comparso un tributo dei fan degli Highlander a Kirsch anche sulla pagina Facebook ufficiale della serie. «Senza Stan Kirsch, Highlander: la serie sarebbe stata molto meno. Ha portato un senso dell’umorismo, gentilezza ed entusiasmo giovanile al personaggio di Richie Ryan per sei stagioni».

Sophia Kokosalaki è morta all’età di 47 anni: chi era la stilista di fama mondiale

Avatar

Scritto da Erika Barone

Gucci Uomo Autunno-Inverno 2020-21 by Alessandro Michele: Ghali in rosa e Achille Lauro col ventaglio

Gucci Uomo Autunno-Inverno 2020-21 by Alessandro Michele: Ghali in rosa e Achille Lauro col ventaglio

Principe Harry cassiere da Burger King: la catena di fast food gli ha offerto un lavoro