St. Moritz, sushi bar in un sottomarino

In occasione del White Turf

Qualche mese fa aveva fatto scalpore la “fuoriuscita” di un sottomarino nel centro di Milano.

In quel caso si è trattato di un’ottima idea di comunicazione, oggi torniamo a parlare di un sottomarino ma questa volta ci spostiamo in montagna, a St. Moritz precisamente.

Dalla collaborazione tra uno dei resort 5 stelle più belli della nota località sciistica, il Kulm Hotel St. Moritz, e l’artista Andreas Reinhard è nata infatti una lounge/bar davvero esclusiva dove poter sorseggiare cocktail prelibati mangiando del sushi freschissimo.

Ad ospitare questo locale una struttura imponente. Stiamo parlando infatti di un sottomarino di 9 metri di altezza e 4 metri di larghezza che fino al 23 febbraio darà la possibilità di vivere un’esperienza davvero unica.St. Moritz, sushi bar in un sottomarino

L’apertura al pubblico è dalle 10 alle 16 e l’iniziativa coincide con le gare del White Turf, le tradizionali corse di cavalli purosangue che si svolgono sin dal 1907 sul lago della perla dell’Engadina.
“C’è la volontà di stupire i 30mila ospiti delle corse. Da sempre il Kulm, l’albergo più antico di Saint Moritz affianca la manifestazione”, ha detto il direttore dell’hotel Heinz E. Hunkeler spiegando le ragioni dell’iniziativa.

Per realizzare questo ambizioso progetto c’è voluto un team di 13 specialisti che hanno reso possibile l’immersione del sottomarino nella superficie ghiacciata del lago di St. Moritz oltre a effetti sonori, illuminazione il tutto in piena sicurezza.

www.kulm.com

Written by Francesca

World Press Photo 2014

Milano Moda Donna dove dormire