Sogni d’oro al Park Hyatt Milano

Raffinate le camere e le suite del 5 stelle lussoDesign, lusso ed eleganza racchiusi tra le pareti di un edificio nel cuore di Milano.
Stiamo parlando delle camere e delle suite del Park Hyatt Milano, vere e proprie oasi di pace e relax a cui difficilmente si può rinunciare.

Decorate secondo i canoni di uno stile classico contemporaneo, le 112 camere e suite del Park Hyatt Milano si distinguono per gli originali dettagli di architettura e design. Il travertino è stato ampiamente utilizzato, ma questa volta con l’aggiunta di una resina dal colore scuro per donare al marmo maggiore profondità. Particolare importanza viene data agli architravi, un elemento tipico dell’architettura milanese. Gli alti soffitti sono messi in risalto da imposte rivestite in pregiata seta color albicocca. Ogni camera è gradevolmente spaziosa e dotata di un angolo relax oltre a tv satellitare Bang & Olufsen e accesso internet ad alta velocità.

La zona bagno rispecchia il lusso discreto che distingue l’albergo ed è ampia quanto il resto della camera, con piani d’appoggio e luce naturale, ampie cabine armadio, cassaforte e l’inaspettata aggiunta di un minibar. Ogni bagno ha toilette separata, una vasca da bagno e una cabina doccia molto spaziosa di forma ottagonale. Le rubinetterie del doppio lavabo sono in bronzo con rifiniture nere.

Il Park Hyatt Milano dispone di 29 splendide suite di diverse dimensioni e categorie.
La Presidential Suite, ubicata all’ultimo piano dell’albergo, offre da una a tre camere da letto oltre a una piccola cucina attrezzata, sala da pranzo e un grande salone per una superficie totale di 270 mq. Completano la suite due terrazze panoramiche arredate con tavoli in travertino e divani con grandi cuscini.

A partire da settembre 2008, la collezione delle suite è stata ampliata per offrire agli ospiti una più diversificata scelta. Alla Suite Presidenziale, Suite Diplomatica, Terrace e Junior Suites, si sono aggiunte una Imperial Suite, una Prestige Suite e una Spa Suite.
La Prestige Suite misura 75 mq e ha un balcone che si affaccia sull’entrata principale dell’Hotel, offrendo una splendida vista sulla Galleria Vittorio Emanuele.
L’ampio bagno include una vasca idromassaggio, la doccia a vapore e il bagno turco con cromoterapia.Vari colori si alternano dal verde all’arancio, dal viola al blu per creare un ambiente rilassante, mentre il vapore che fuoriesce dona all’ambiente un’atmosfera suggestiva.

Gli interni della Prestige Suite sono caratterizzati da un design esclusivo e sono arricchiti da tessuti pregiati che accostano alla più alta teconologia una lavorazione artigianale. La Prestige Suite è valorizzata dai preziosi tappeti creati esclusivamente da Tai-Ping, il più famoso produttore di tappeti al mondo lavorati a mano. I divani sono ricoperti dalle pregiate stoffe disegnate in esclusiva da Jim Thompson per le nuove suites del Park Hyatt Milano.

I 90 mq della Spa Suite si articolano tra un ampio salotto, una spaziosa camera da letto con area soggiorno, un grande bagno e una Spa Room, dove gli ospiti possono effettuare i trattamenti viso e corpo nella privacy della propria Suite.
Il personale qualificato avrà cura di oganizzare i trattamenti scelti affinchè il tutto si trasformi in una autentica esperienza di benessere nella privacy più totale.
La Suite è dotata di vasca idromassaggio, doccia a vapore, bagno turco, cromo terapia e di un piccolo angolo fitness con tapis roulant.
La Suite è dedicata a chi vuole trasformare il soggiorno nella città caotica di Milano in una perfetto soggiorno remise en forme.

L’Imperial Suite costituisce il riferimento più lussuoso dell’albergo.
Questa suite di 160 mq ha un design spettacolare, il lussureggiante salone dai 50 mq è arricchito da oggetti d’arte e design.
L’Imperial Suite ha un angolo bar e una sala da pranzo, arricchita da un prezioso pavimento “seminato veneziano” che dall’entrata si estende fino al terrazzo e uno studio dotato di impianti tecnologici per tutte le esigenze, arricchito da una singolare collezione d’arte di dischi di marmo.
La vista della città dalla finestra della stanza da letto dà agli ospiti la possibilità di scorgere la pulsante vita di Milano, mentre la Spa all’interno della Suite, con vasca idomassaggio, doccia a vapore, bagno turco, cromoterapia e il tapis roulant, permettono agli ospiti di rilassarsi nella più totale privacy. La Suite può essere collegata all’adiacente camera Deluxe sino a raggiungere i 205 mq di grandezza. 

Vuoi prenotare al Park Hyatt Milano a tariffe speciali? Clicca qui

Avatar

Written by Monica

Gianfranco Ferré: Lezioni di moda

La palestra si chiama Virgin Active Classic