Sofia Coppola collabora di nuovo con LV

Per la collezione Resort 2012

L’esclusiva collaborazione nata nel 2008 tra Sofia Coppola e Louis Vuitton va a gonfie vele.

Dopo il successo delle linee di accessori, la giovane regista ha deciso di suggellare il suo rapporto con la Maison offrendo la sua consulenza stilistica per la collezione Resort 2012 di Louis Vuitton presentata in questi giorni a New York.

La figlia di Francis Ford, che a 18 anni prima di scegliere definitivamente la macchina da presa, è stata stagista da Chanel, ha lavorato a stretto contatto con Julie De Libran, Design Director del brand.

La passione di Sofia per la moda è nota, come il rapporto di stima e amicizia che la lega a Marc Jacobs: basti pensare che è stata proprio lei a consegnare al designer il premio alla carriera “Lifetime Achievement Award” ai CFDA awards 2011, gli Oscar della moda americana.

Nella collezione, interpretata dalla top model Arizona Muse, non poteva certo mancare l’ormai iconica SC Bag, la borsa disegnata dalla regista, nelle tinte del verde acqua e del rosso corallo.

E poi, pantaloni a zampa, abiti leggeri, stampa floreali, completi in denim, giacche dalle forme oversize, stampe animalier che compaiono anche sui divertenti caschi, sandali alla schiava decorati con fiocchetti, zeppe altissime e colorati stivali da pioggia.

Sofia, prossima al matrimonio con il compagno Thomas Mars nella tenuta di famiglia a Bernalda in Basilicata, ha già un futuro assicurato nel mondo fashion in caso decidesse di appendere al chiodo la macchina da presa.

Avatar

Written by Monica

Emma Watson e Leonardo di Caprio, case di lusso a Verona

Bob Krieger, ricordi tra fotografia e arte