Smart working su un’isola caraibica? Da oggi è possibile lavorare da remoto sulla Dominica

Nomadi digitali alla ricerca di un piacevolissimo smart working? L’isola caraibica della Dominica è pronta ad accoglierli da tutto il mondo

Smart working su un’isola caraibica? Sembrerebbe un sogno ad occhi aperti. Eppure nella realtà concreta delle cose è proprio così. La Dominica, un’isola dell’arcipelago dei Caraibi situata tra la Martinica e la Guadalupa, si prepara ad accogliere i lavoratori digitali. Contrariamente ad altre ex-colonie della regione, la Dominica non è mai stata un reame del Commonwealth con il monarca britannico come capo di Stato: divenne infatti una repubblica al momento dell’indipendenza. È stato creato infatti un visto particolare e innovativo, il WIN (Work in Nature), per accogliere lavoratori in smart working da tutto il mondo.

Smat working su un’isola caraibica? Da oggi è possibile grazie ad una particolare iniziativa

Lavorare all’interno di un vero e proprio paradiso terrestre, ristabilendo la propria pace interiore? Da oggi è possibile, e non è una solita mera utopia o sogno irraggiungibile. La Martinica è un’isola dei Caraibi, conosciuta come un paradiso tropicale dalla natura lussureggiante. Il governo del posto infatti ha lanciato il progetto programma Work in Nature (WIN), ovvero un visto speciale che consente ai cittadini stranieri di vivere, lavorare e letteralmente “ringiovanire” in Dominica fino a un massimo di 18 mesi.

In che cosa consiste il programma speciale

Il programma innovativo e rivoluzionario Work in Nature, infatti, è stato elaborato proprio per quella schiera di lavoratori digitali (a portato di smart working) che vogliono trascorrere il proprio periodo lavorativo in pace e tranquillità, con meno restrizioni dovute dalla pandemia da Coronavirus che ha colpito il mondo intero. Non solo: questa importante iniziativa aiuta le persone a ristabilire il proprio equilibrio interiore. La Dominica ha tutto ciò che serve per vivere adeguatamente. Sistemi di trasporto sicuri, ospedali e scuole di alto livello e l’intera isola gode di un’eccellente connessione a Internet. Un luogo molto piacevole e divertente dove trascorrere il proprio tempo. La gestione della pandemia da parte di Dominica, infatti, è stata eccellente. In breve ci si attiene alle regole del “buon senso” di indossare la mascherina e di garantire il giusto distanziamento tra le persone.

Smat working su un’isola caraibica? Il costo per il visto individuale è di 800 dollari

Il visto offerto dalla Dominica è rivolto a persone che vogliono lavorare a distanza, per l’appunto attraverso smart working: siano essi singoli lavoratori digitali o famiglie. Il pacchetto famiglia WIN prevede la possibilità di portare con sé i propri figli, che potranno continuare la loro educazione sull’isola. Tutto questo può assicurare alla propria famiglia un’esperienza culturale unica e difficile altresì da dimenticare, proprio all’interno di un periodo e di una situazione assai controversa. . Il prezzo per il visto individuale è di 800 dollari, mentre per le famiglie è di 1200 dollari. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale della Martinica.

 

Avatar

Written by valentinabissoli

Il museo del Louvre ha appena messo online tutta la sua collezione d’arte. 500 mila opere visibili gratuitamente

Giorgio Armani

Armani e la campagna vaccinale: trasforma il suo teatro in un centro per i vaccini anti Covid