Slow Wine 2012

Francesca
24/10/2011

Slow Wine 2012 presentata la seconda edizione della guida ai vini d’Italia realizzata da Slow Food Editore.1904 cantine tra le più interessanti del panorama enologico italiano

Slow Wine 2012

Il vino non ha più segretiFino a questa sera gli appassionati di vino potranno andare alla Fiera Milano Rho e assistere alla Woodstock del vino.

Stiamo parlando di Slowine 2012 un luogo dove degustare praticamente tutte le etichette più interessanti del panorama enologico italiano.
550 produttori
, dalle star agli emergenti, ognuno dei quali presenta al pubblico 2 etichette per un totale di 1.000 vini.

Durante questa kermesse dedicata al buon vino, accanto alle degustazioni Slow Food ha colto l’occasione per presentare la preziosa guida di vini nata lo scorso anno per sapere tutto su vino biologico, segreti del mosto, botti e barriques.

Quattro le categorie in cui sono state suddivise e recensite, da oltre 200 collaboratori, le 1904 cantine che compongono la seconda edizione di Slow Wine, la guida ai vini d’Italia di Slow Food Editore.
Vini Quotidiani e Monete, ottimi vini a un prezzo conveniente. Low cost da enoteca, che non superano i 10 euro a bottiglia. Grandi Vini, le migliori etichette italiane sotto il profilo organolettico. E poi ancora Bottiglie, aziende che vantano una gamma complessiva di prodotti di alto livello fino a Vini Slow, un vino che possa anche aiutare a conoscere un territorio e suscitare emozioni.

E se ieri, domenica 23 ottobre, vi siete persi le aziende a cui Slow Wine 2012 ha attribuito il riconoscimento della Chiocciola e della Bottiglia oggi, lunedì 24, potrete fare un viaggio fortemente innovativo e dedicato al bere low cost.

Per informazioni
www.slowine.it