Slow Fish 2013

A Genova dal 9 al 12 maggio
Genova è pronta ad ospitare una nuova edizione di Slow Fish, la fiera internazionale del pesce buono, pulito e giusto.

L’appuntamento, organizzato da Slow Food, sarà negli spazi del Porto Antico dal 9 al 12 maggio 2013, un’occasione unica per scoprirne i segreti e gli equilibri dell’ecosistema marino, valorizzarne i prodotti e agevolare il confronto tra gli attori della pesca sostenibile.

Giunto alla sesta edizione Slow Fish 2013 si apre alla città con un evento a ingresso libero e avrà come tema “Il mare di tutti”.
Alla base della formula proposta sue capi saldi di Slow Food ovvero l’esperienza diretta e il coinvolgimento dei visitatori.

Novità dell’edizione 2013 sono gli appuntamenti Fish & Chef, in cui 16 tra i più grandi nomi della ristorazione italiana e internazionale interpretano il pescato di giornata per il pubblico presente, proponendo in abbinamento selezionate etichette di vino o birra. Una formula nuova che Slow Food propone per la prima volta proprio a Genova.

Tra gli appuntamenti da non perdere, per grandi e piccini, La Ludoteca per imparare divertendosi, I Laboratori dell’Acqua e poi ancora degustazioni, area mercato, la scuola di cucina dei Master of Food e molto altro ancora. Studenti, bambini e adulti potranno imparare a riconoscere le specie meno note e i trucchi per scegliere i pesci giusti in pescheria fino ai segreti per conservarli e cucinarli al meglio.

Come in tutti gli appuntamenti targati Slow Food non mancheranno i Presìdi del mare, accostati a quelli dei pani e prodotti da forno, ortaggi, formaggi e salumi. Esempi concreti di come si possa trovare il giusto equilibrio tra le attività tradizionali e la tutela dell’ambiente.

“Slow Fish è parte integrante di Terra Madre, sostenendo tutti i pescatori e i contadini di piccola scala che in ogni parte del mondo si battono per difendere sostenibilità e rispetto del loro territorio – così Carlo Petrini, fondatore dell’associazione Slow Food, ha presentato la nuova edizione della manifestazione. Il gastronomo ha poi concluso – Serve però l’impegno di tutti noi per ridare dignità a chi decide di ritornare alla terra e al mare, offrendo speranze per il futuro. Temi importanti, senza dimenticare però il diritto al piacere, che da sempre ci contraddistingue”.

Slow Fish 2013 - Loncandina

Per saperne di più:
www.slowfish.it

Written by Francesca

Leone alla carriera a William Friedkin

Baselworld 2013, un successo