Single malt Scotch whisky: scelti per voi

BruichLaddich del 125esimo anniversario, Talisker 18 Years Old, Lagavulin 21 Years Old, Caol Ila 8 Years Old Unpeated, Glenfiddich Single Malt Scotch Whisky Vintage Reserve 1976Nasce dalla distillazione di cereali, dall’invecchiamento in botti di legno, generalmente di quercia, e da una complessità di elementi e processi che lo rendono unico e ricercato da intenditori di tutto il mondo: stiamo parlando del whisky.

Sono tante le declinazioni di questo distillato – dal più famoso Scotch whisky al bourbon, agli whisky prodotti in Giappone o in India – che danno un forte ai cocktail che allietano le serate estive e gli aperitivi.

Ogni paese ha un proprio clima, una propria cultura ed una metodologia nella produzione che viene tramandata gelosamente. Ogni regione, quindi, imprime al proprio whisky una propria identità, un gusto ed una complessità aromatica che richiamano la zona di provenienza.

Gli whisky esclusivi e costosi sono numerosi e non è facile orientarsi nella scelta. Ecco quelli che Luxgallery ha scelto per voi, tra i single malt Scotch whisky, ovvero i distillati prodotti in Scozia in un’unica distilleria e con una sola qualità di malto. Sono una miscela del contenuto di diverse botti di annate differenti, in genere invecchiati tra gli 8 e 15 anni.

Ecco il BruichLaddich del 125esimo anniversario, un vintage del 1970 dalla texuture elegante e piena, ricca di sfumature. Aromatico, nonostante l’invecchiamento, presenta note differenti e fruttate che vanno dalla pesca al melone, dalla papaya al frutto della passione, dal marzapane alla vaniglia, per finire con un fondo legnoso.

Dal carattere ricchissimo, il Talisker 18 Years Old, il Lagavulin 21 Years Old e il Caol Ila 8 Years Old Unpeated. Il primo, miglior single malt del mondo ai “World Whiskies Awards 07” ha un inizio dolce e poi deciso, con un accenno di fumo e tabacco Manila, per poi proseguire con note di catrame minerale e toffee. Il finale ha note di mare e il tipico retrogusto di peperoncino.
Il secondo, disponibile in poco più di 6.000 bottiglie nel mondo, ha note di grande complessità, mentre il terzo ha sfumature delicate, il gusto non torbato e rotondo. Color oro limpido, è perfetto come aperitivo proprio per la sua delicatezza. L’apertura su note di erbe con fondo di eucalipto passa a note fruttate di litchi e melone per finire con finocchio, dragoncello e pepe.

Per finire, il Glenfiddich Single Malt Scotch Whisky Vintage Reserve 1976, dolce e armonioso, dalle note fiorite di violetta e menta a che richiamano il gusto dei frutti tropicali, con accenti legnosi profondi e gradevoli e un fondo caldo.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Francesca

Zoccoli in legno firmati Studio Pollini

Mille Miglia: la storia della corsa più bella del mondo