SIHH 2013

Salon International de la Haute Horlogerie

Dal 21 al 25 gennaio è in scena al Palexpo di Ginevra il primo appuntamento dell’anno legato all’alta orologeria.

La 23esima edizione di SIHH (Salon International de la Haute Horlogerie) chiama a raccolta i marchi di punta del settore, pronti a presentare le novità più eclatanti a cui potranno indirizzarsi le mire degli amanti di orologi di lusso nei prossimi 12 mesi.

Sono attesi in questi giorni 12mila visitatori provenienti da tutto il mondo, di cui 1200 giornalisti.

Non mancherà un appuntamento con la cultura e la storia grazie alla mostra The Mastery of Time, esibizione itinerante che ha già fatto tappa a Mexico City, Londra , Parigi, e basata sul libro omonimo di Dominique Fléchon che ripercorre la storia della misurazione del tempo come riflesso del genio umano.

Zero di Alessandro MendiniDa non perdere anche la rassegna Arts & Crafts & Design. Il tempo secondo Alessandro Mendini e i suoi artigiani, allestita all’interno del Salone Internazionale dell’Alta Orologeria, in cui svetta Zero, l’opera disegnata da Alessandro Mendini impreziosita da tessere in mosaico Bisazza. Di proprietà della manifattura Vacheron Constantin, tutte queste opere saranno esposte, dopo Ginevra, anche in altre sedi internazionali, per poi essere vendute in un’asta i cui proventi saranno devoluti in beneficenza.

Ecco i brand presenti al salone elvetico: A. Lange & Söhne, Audemars Piguet, Baume & Mercier, Cartier, Greubel Forsey, IWC, Jaeger-LeCoultre, Montblanc, Officine Panerai, Parmigiani Fleurier, Piaget, Ralph Lauren, Richard Mille, Roger Dubuis, Vacheron Constantin, Van Cleef & Arpels.

www.sihh.ch

Avatar

Scritto da Chiara

Moda Uomo a Parigi AI 2013-2014, parte 1

Warhol, il pittore più venduto del 2012