ShowBoats Design Awards 2012

I premi più ambitiLo scorso 22 giugno, durante un fastoso evento tenutosi nella splendida cornice della Monaco Opera House, sono stati nominati i vincitori dell’edizione 2012 degli ShowBoats Design Awards.

Grande protagonista della serata la magnifica Vertigo di Alloy Yachts, che lo scorso mese di maggio si era già aggiudicata il titolo di Sailing Yacht of the Year ai World Superyacht Awards.

La straordinaria imbarcazione a vela da oltre 67 metri e i suoi designer, Philippe Briand e Christian Liaigre, questa volta si sono visti assegnare ben tre Nettuno dorati, vincendo nelle categorie Exterior Design & Styling, Interior Layout e Best Recreational Space for Guest Use.

Molto bene è andata anche a Peder Eidsgaard e al team di progettisti di Feadship, anche loro già protagonisti dello scorso World Superyacht Awards con Tango.

Se in quella occasione si erano aggiudicati il riconoscimento di Motor Yacht of the Year, questa volta il grandioso yacht di lusso li ha fatti trionfare nella sezione Exterior Design and Styling, mentre grazie ad un progetto collegato, il TT Tango, hanno vinto il Tender Design Award.

L’Interior Design Award nella categoria Displacement Motor Yachts 60m+ è andato alla raffinata Musashi di Sinot Yacht Design, mentre lo stesso premio ma nella categoria Sailing Yachts è stato assegnato ex aequo a Michael Leach Design per Hemisphere e Rhoades Young Design per Hetairos.

Il Young Designer of the Year Award, sponsorizzato da Camper & Nicholsons International, questa volta è andato al giovane viennesse Benjamin Julian Toth, che ha impressionato i giudici con il suo ReSeadence 50, un progetto per la trasformazione di una vecchia nave oceanografica in uno yacht dalle linee avveniristiche.

Gli interni di Vertigo

Avatar

Written by Redazione

Le Richemond, resort di lusso sul Lago di Ginevra

Lady Gaga, asta record