Seiko: un orologio per lo spazio

Ecco il Seiko Spring Drive Spacewalk presentato a Basilea e costruito per il viaggio di Richard Garriott, primo cittadino privato che ha potuto camminare all’esterno della Stazione Spaziale Internazionale
È stato presentato a Basilea il Seiko Spring Drive Spacewalk, l’orologio creato per accompagnare nel sua avventura spaziale Richard Garriott, sesto viaggiatore privato dello spazio e primo ad effettuare una passeggiata all’esterno della Stazione Spaziale Internazionale.

La nuova frontiera degli orologi di lusso per la casa orologiera è quella dei segnatempo in grado di resistere agli ambienti estremi come quello esterno all’atmosfera terrestre.
Capace di resistere alle temperature estreme, l’orologio ha un triplo sistema di regolazione e un sistema meccanico perfetto per un’esperienza del genere. Ideato dopo tre anni di ricerca e studio, è resistente, facile da leggere e da usare, sicuro e preciso. Il qudrante, grazie ad un trattamento speciale, è leggibile sia con la luce sia col buio mentre la cassa è in titanio, materiale forte e leggero allo stesso tempo, e l’interno è privo di aria.

Seiko Spring Drive Spacewalk, dalle linee minimal ma d’impatto, è un’edizione limitata di cento pezzi che saranno disponibili da dicembre 2008 al costo di 25.000 dollari. 

Seiko Spring Drive Spacewalk

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Sabdes 50: il lusso attento all’ambiente

Louis Vuitton store al Brooklyn Museum di New York