Second Life Top Yachts

Gli yacht di lusso e il mercato dell’usato
Volete comprare una barca ma non siete ancora molto esperti e non volete fare un investimento azzardato?
È nata la prima piattaforma italiana di rivendita per yacht di lusso usati.

La presentazione è avvenuta il 20 aprile 2012 presso il Marina Genova Aeroporto, dove ha sede l’esposizione permanente di barche.

Da un’idea di Jupiter, società controllata da Cerved Group, specializzata nella valutazione e gestione dei crediti e beni problematici, è nato Second Life Top Yachts, salone per la gestione e rivendita di imbarcazioni di alta gamma usate. Si tratta di un servizio completo sull’intera attività di gestione e rivendita delle imbarcazioni, seguendo la trattativa in tutte le sue fasi.

Tra i brand del panorama nautico italiano proposti ecco Azimut, Baglietto, Apreamare, per citarne alcuni. Accanto al prestigio dei prodotti disponibili, Second Life Top Yachts garantisce la commercializzazione di un prodotto sicuro e standard di vendita internazionali certificati MYBA (The Mediterranean Yacht Brokers Association), oltre a processi e regole commerciali uniformi.

Con il lancio e l’implementazione della piattaforma Second Life Top Yachts – ha commentato Andrea Mignanelli, Amministratore Delegato di Jupiter – grazie alla competenza dei nostri professionisti che lavorano nel settore della gestione beni leasing da oltre 15 anni, Jupiter mira a diventare un vero e proprio punto di riferimento nel mercato dell’usato nautico, a livello nazionale ed internazionale.

Tra i molti i punti di forza della piattaforma vi è la rete commerciale altamente selezionata di broker italiani ed internazionali che si avvale anche di un portale web con accessi registrati e aggiornamenti costanti. Partner tecnici qualificati sono in grado di fornire ai clienti un servizio comprensivo di ormeggio e rimessaggio delle imbarcazioni. Second Life Top Yachts può così vantare i migliori tempi e valori di rivendita delle imbarcazioni e i minori costi di gestione.

Ad oggi le barche gestite da Second Life Top Yachts sono circa 60.

Per saperne di più visitate il sito www.secondlifetopyachts.it.

Written by Redazione

McCurry per l’Umbria

Pin-up Stars torna di Tommolini