Scuola di Ballo del Teatro alla Scala, 200 anni

La mostra della settimana
Ecco una mostra che terrà compagnia a chi rimarrà a Milano durante l’estate e che allieterà il ritorno dalle vacanze di chi è già partito.

Dal 5 luglio al 31 ottobre 2013 il Centro Diagnostico Italiano (Milano, via Saint-Bon 20) ospita l’esposizione fotografica “Album di compleanno. 1813–2013, la Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala”, promossa da Fondazione Bracco in collaborazione con l’Accademia e il Centro Diagnostico Italiano e curata da Francesca Pedroni.

Sotto i riflettori 40 immagini, concesse dall’Archivio Fotografico e dal Museo Teatrale della Scala, che ripercorrono i 200 anni dell’istituzione che ha formato – e continua a formare – i protagonisti della danza mondiale. Fondata ufficialmente nel 1813 dall’impresario Francesco Bene, detto Ricci, la Scuola di Ballo nasce con il nome di Imperial Regia Accademia per dare al Teatro alla Scala un vivaio di futuri ballerini: i primi allievi erano 12, oggi sono 192.

“Per il CDI – afferma la curatriceabbiamo scelto una selezione di artisti e maestri imprescindibili. Ci saranno stelle come Carlotta Grisi, la prima Giselle della storia, Carla Fracci, che nello stesso ruolo diventa nel Novecento icona di danza insuperabile, Luciana Savignano, musa moderna di Béjart, Massimo Murru, artista di superlativo temperamento, Roberto Bolle, divo mondiale dei nostri tempi. E ancora Pierina Legnani, Alessandra Ferri e molti altri”.

Sono questi solo alcuni dei nomi dei ballerini che hanno fatto la storia della danza, immortalati negli scatti che testimoniano la storia della scuola dal 1813 ad oggi.

Come ricorda Frédéric Olivieri, Direttore della Scuola: “la bellezza è la continuità tra i 200 anni passati e il presente, tra quello che siamo oggi e ciò che saremo domani. Questa mostra è una piccola raccolta della nostra storia, ma è anche un album da cui partire per i prossimi 200 anni.”

L’esposizione anticipa l’omonimo volume in uscita a settembre.

Locandina della mostra “Album di compleanno - 1813–2013, la Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala”

www.fondazionebracco.com

Written by Chiara

Zenith, charity per Only Watch

Eataly sbarca a Bari