Scrigno, Tesori d’Italia

Dal 16 al 18 marzo a Roma allo Spazio Etoile e Palazzo Ruspoli

Il meglio del made in Italy si dà appuntamento a Roma dal 16 al 18 marzo presso lo Spazio Etoile e Palazzo Ruspoli con l’evento “Scrigno Tesori d’Italia”. La rassegna creata da Luigi Michielon e Carlo d’Amelio, alla sua entrata in scena lo scorso anno, ha immediatamente focalizzato l’interesse di quel pubblico che sa amare il lusso quando questo è opera di raffinato ingegno, inventiva e qualità.
Dalla moda alle arti applicate, dai complementi d’arredo alle auto, dai profumi agli strumenti musicali, tutto ha una cosa in comune: sono pezzi unici, fatti esclusivamente a mano, per destinatari che sappiano goderli nella loro meravigliosa unicità.
Così sono le auto prodotte da Pagani Automobili o le cravatte della napoletana Ulturale. Solo a mano, uno per uno, sono realizzati gli orologi di Riccardo Zanetti, così come le scarpe maschili su misura della fiorentina Vivian Saskia, o le borse di Eriberto Pupo delle Pelletterie di Tolentino, o i pianoforti realizzati nel vicentino da Luigi Borgato e Carthusia i profumi artigianali di Capri. Dai grandi abiti sartoriali del genovese Daniele Arcaio, ai biliardi di Armando Raponi ai prodotti cosmetici naturali del modenese Scaglietti; gli argenti di Foglia e i preziosi gioielli di Diego Percossi Papi e Penko.
Firme di supernicchia, ma consolidate che, in questa seconda edizione, si confronteranno con una attentissima selezione di giovani, nuovi artigiani-artisti: visuali diverse ma unica la scelta, quella della raffinatezza, del gusto, dell’esclusività, dell’originalità. Una creatività, quella riunita a Roma, che è contesa da una clientela internazionale assolutamente esigente e altrettanto competente.
Una mostra mercato che sarà una imperdibile vetrina del talento italiano.

Per informazioni:
Rodin Grandi Mostre srl.
Tel. 06 681 36 598
[email protected]
www.scrigno.roma.it

Avatar

Written by Redazione

Scentys by Presensia: esperienze a cinque sensi

Physio Passion by Korff