Schiaparelli, arriva Bertrand Guyon

Nuovo direttore creativoLo scorso novembre, dopo solo due stagioni, la maison Schiaparelli ha detto addio al suo direttore creativo Marco Zanini (approdato da Emilio Pucci), tanto che la collezione presentata a gennaio, è stata realizzata da un team di stilisti e collaboratori interni.

Con un comunicato ufficiale il glorioso marchio parigino, parte del gruppo Della Valle fautore del suo nuovo successo con tanto di riapertura degli storici atelier in Place Vendome a Parigi, ha reso noto il nome del suo sostituto.

Il nuovo direttore creativo del brand per l’haute couture e il prêt-à-porter è Bertrand Guyon, che lascia così la maison Valentino con cui collaborava.

Diplomato all’Ecole de la Chambre Syndacale de la Couture Parisinne, Guyon ha lavorato in passato anche per Christian Lacroix e Givenchy.

“Bertrand Guyon assicurerà lo sviluppo dello stile della Maison Schiaparelli in cui la parola Couture fa rima con arte e innovazione”, si legge nella nota diramata da Schiaparelli.

“Schiaparelli ha un patrimonio eccezionale, una storia intima e luminosa, un universo gioioso e poetico, di estremo chic, la cui debordante creatività mi ha sempre affascinato”, ha dichiarato lo stilista francese. “È un onore poter partecipare al suo sviluppo, nel rispetto della storia, ma con una visione assolutamente moderna e contemporanea, come lei stessa è sempre stata”.

La prima collezione di Guyon per Schiaparelli sarà presentata a luglio, a Parigi, durante la settimana della Haute Couture.

Written by Monica

Orticola 2015

Festival Venezia 2015, Elisa Sednaoui madrina