Scarpe da ginnastica di lusso: ecco i modelli più costosi

Ormai le scarpe da ginnastica sono uscite dalle palestre e dai campi sportivi, per approdare nella vita di ogni giorno, compresa quella delle passerelle dell’alta moda.

Certo, nessuno più le chiama scarpe da ginnastica, oggi il trend è quello di chiamarle sneakers, che però sono in tutto e per tutto scarpe che si possono utilizzare non solo per uscire con gli amici o andare al lavoro, ma anche per praticare un qualsiasi sport, o per una lunga camminata. Scegliere quelle giuste è essenziale, per apparire serve anche spendere qualche soldo.

I modelli più alla moda

Le sneakers sono sempre esistite, già negli anni ’80 c’era chi indossava praticamente sempre delle scarpe da ginnastica che si adattavano a qualsiasi tipo di abbigliamento. Si pensi ad esempio alle classiche scarpe da basket basse, quelle con la suola in gomma piatta e tomaia in cotone colorato; oppure alle scarpe da tennis in cuoio, apprezzate anche da uomini d’affari e soggetti di ogni tipo. Oggi le sneakers più alla moda non sono questi tipi di modelli, quanto piuttosto i modelli molto più aggressivi e vistosi di scarpe tecniche, con suole super tecnologiche e tomaie in multi materiale. Stiamo quindi parlando di scarpe che sanno farsi notare, il cui scopo è del tutto chiaro e inequivocabile, solo che oggi sono di moda non soltanto i più noti marchi di accessori sportivi, ma anche l’alta moda si sta interessando a questo tipo di calzature.

Belle e di moda, ma soprattutto comode

Forse in Italia questo fenomeno è presente solo negli ultimi anni, ma all’estero già da vario tempo la moda delle scarpe da ginnastica dilaga. Una delle motivazioni sta di certo nell’estrema comodità di questo tipo di calzature. Mentre un tempo per essere al passo con i trend del momento si dovevano indossare calzature sottili, rigide e con tacchi spaventosi, oggi chi lo desidera può anche optare per scarpe che calzano come un guanto, con suole in gomma adatte ad assorbire l’impatto con il terreno e soletta interna in memory foam. Innegabilmente stiamo parlando di calzature comode, fatte per essere indossate per un’intera giornata, senza che il piede risenta in alcun modo di tomaie rigide e forme bizzarre. Avvolgono il piede e lo proteggono, permettendoci di svolgere qualsiasi attività senza preoccuparci di nulla.

Quanto costa un paio di sneakers alla moda

La risposta a questa domanda è ardua, in quanto oggi in commercio se ne trovano di moltissime marche e modelli. Come abbiamo detto prima, anche l’alta moda oggi produce sneakers, che ovviamente sono vendute a prezzi che molti considerano proibitivi. Il medesimo effetto finale si può però ottenere anche con le scarpe dei marchi sportivi, disponibili nei negozi che offrono questo tipo di prodotti. Il prezzo in questo caso è ampiamente variabile, dai modelli meno noti che costano poche decine di euro, fino a quelli più alla moda, ben riconoscibili anche da lontano, che hanno costi che superano alcune centinaia di euro. In ogni caso stiamo comunque parlando di scarpe belle e comode, da indossare in ogni occasione.

Avatar

Scritto da Redazione

Paola Turani è Bellissima: questo è solo uno dei #3 motivi per cui conoscerla

Paola Turani è Bellissima: questo è solo uno dei #3 motivi per cui conoscerla

Chiara Ferragni Lancôme: la collezione make up firmata dall’influencer