Prepararsi alla Sardinia Rolex Cup 2006

Appuntamento a Porto Cervo

I team della Sardinia Rolex Cup 2006 si sono dati appuntamento a Porto Cervo per una discussione su tutti i dettagli tecnici della manifestazione velica che sta per prendere il via.

Tra i rappresentati delle 14 squadre partecipanti si sono ritrovati nell’incantevole cornice italiana spiccano i team di Spagna, Germania, USA, Monaco, Italia e Sardegna.

Fin dal 2004, anno di inizio della competizione velica sarda sono queste le compagine che si contendono i piazzamenti migliori nella gara che assegna il titolo di Campione del Mondo a squadre per nazioni. Un momento importante quello vissuto a porto cerco nei giorni scori, per fare il punto tecnico della situazione.

La soddisfazione per l’esito dell’incontro trapela dalle parole del Commodoro dello YCCS, Gianfranco Alberini: “Il fatto di avere, preliminarmente, definito e approvato tutti i punti che regolano una manifestazione velica così importante costituisce, nel mondo della vela, una procedura mai realizzata prima di oggi. L’aver concordato, tutti assieme, le regole che sovrintendono una regata, sin dalla sua vigilia, significa eliminare gran parte delle eventuali rimostranze da parte degli equipaggi, dando così maggior chiarezza e trasparenza ad una prova sportiva”.

Si rallegra il commodoro Alberini anche per l’alto prestigio dei partecipanti alla competizione: “Questa regata rappresenta, nel mondo delle competizioni veliche d’altura, uno degli appuntamenti internazionali più apprezzati e a Porto Cervo, nel corso delle quattordici edizioni già effettuate, si sono affrontati gli equipaggi più forti e le imbarcazioni che hanno fatto la storia dello yachting in questi ultimi trenta anni”.

Ora tutti i team fanno rotta verso il 3 giugno, data di inizio della Sardinia Rolex Cup 2006.

www.yccs.it

Avatar

Written by Redazione

Nettare sublime: il Barolo Damilano

Lo yacht sottomarino, per i turisti dei fondali