La Sardinia Rolex Cup va alla squadra della Sardegna

Mascalzone Latino e la Sardegna conquistano il Campionato del Mondo

La quindicesima edizione della Sardinia Rolex Cup, il Campionato del Mondo a squadre per imbarcazioni d’altura, è stata conquistata dall’equipaggio di Vincenzo Onorato e Russell Coutts nelle acque di Porto Cervo. La squadra Sardegna, composta dal Mascalzone Latino-Capitalia Team Farr 40, dallo Swan 45 Mintaka e dal Tp 52 Santa Ana, ha ampiamente distaccato le altre. I primi due equipaggi hanno, infatti, dominato e vinto anche la classifica delle rispettive classi. Seconda la Germania, terza Monaco e quarta l’Italia.

Entusiasta del risultato Onorato: “Vincere un Campionato Mondiale è sempre una gioia immensa. Vincerlo poi in casa – la Sardegna, dopo il Golfo di Napoli, la sento come il mio campo di regata preferito – vale il doppio. È anche il primo titolo mondiale che vinco in Europa, perché gli altri due li avevo vinti negli Stati Uniti. È quindi per me e tutti i Mascalzoni una grande soddisfazione e una grande gioia”.

Per Vincenzo Onorato si tratta del terzo titolo mondiale come timoniere. I due precedenti titoli li aveva conquistati nel 2000 negli Usa: rispettivamente in Classe Ims, a Newport, e in Classe Mumm 30, a Miami.

La settimana di Porto Cervo è stata caratterizzata da venti leggeri, che hanno impegnato duramente gli equipaggi sotto il piano fisico e psicologico:’Ci sono stati giorni con pochissimo vento – spiega Vincenzo Onorato dopo il quarto giorno – e questo ha richiesto una concentrazione massima nella conduzione della barca. In particolare – farò una confessione – ho faticato molto al timone: infatti io soffro sempre di più quando devo regatare con poco vento che quando devo affrontare il vento forte.’

E, nell’ultima giornata, il vento è calato ulteriormente e non ha consentito a tutte e tre le classi di portare a termine la prova, pertanto sono stati confermati i risultati dopo l’ottava prova.

I prossimi appuntamenti di Mascalzone saranno l’Europeo di classe a Mahon dal 13 al 16 luglio (quarta e ultima tappa del Circuito del Mediterraneo) e il Mondiale a Newport RI dal 30 Agosto al 9 Settembre.

Avatar

Written by Redazione

Spa al chiaro di luna in Sicilia

Athena 115, la tradizione Riva giunge al massimo