Sanremo 2013, ultime novità

Dagli ospiti ai “proclamatori”Tra una settimana esatta si aprirà il sipario del Teatro Ariston sulla 63esima edizione del Festival della musica italiana targata Fabio Fazio.

Il conduttore ha presentato ieri il suo Sanremo 2013, in programma dal 12 al 16 febbraio, all’insegna della musica, della tradizione e del made in Italy snocciolando dettagli su concorrenti e ospiti vip, partendo dalla sua compagna d’avventura, Luciana Littizzetto che con la sua consueta ironia ha detto ”Perché io? Segnale di spending review sulle gnocche!”.

In realtà, come da tradizione, non mancheranno sul palco due bellezze da copertina con abiti da sogno: mercoledì 13 toccherà alla top model israeliana Bar Refaeli, storico volto di Victoria’s Secret ed ex fidanzata di Leonardo Di Caprio, mentre venerdì 15 sarà la volta della modella italiana più apprezzata al mondo, la bellissima Bianca Balti.

La bellissima Bianca Balti

Quest’anno ci saranno anche i “proclamatori”, personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura e dello sport ai quali viene affidato il compito di annunciare quale canzone delle due presentate dai cantanti in gara andrà avanti.

Fra questi la tennista Flavia Pennetta, Benedetta e Cristina Parodi, Filippa Lagerback, Vincenzo Montella, il pallanuotista Stefano Tempesti, la campionessa di tiro con l’arco medaglia d’oro a Londra 2012, Jessica Rossi, Marco Alemanno, compagno di Lucio Dalla e lo chef Carlo Cracco.

Carlo Verdone, Serena Dandini, Stefano Bartezzaghi, Nicola Piovani, Eleonora Abbagnato, Claudio Coccoluto, Nicoletta Mantovani, Cecilia Chailly, Rita Marcotulli e lo scrittore Paolo Giordano, invece, sono i membri della Giuria di Qualità della kermesse, che avranno l’arduo compito di eleggere, con il televoto, la canzone vincitrice tra le 28 presentate dai 14 Big.

Lunga la lista degli ospiti, rappresentanti della cultura italiana nel mondo: Roberto Baggio, i direttori d’orchestra Daniel Barenboim e Daniel Harding, Max Biaggi, Andrea Bocelli, che si esibirà nella serata conclusiva, Carla Bruni, sul palco per presentare il suo nuovo album, il ballerino Lutz Forster, il cantante israeliano Asaf Avidan, Claudio Bisio, Neri Marcorè e Beppe Fiorello.

Spazio, quindi, alla musica classica, a partire da martedì sera con un omaggio speciale a Giuseppe Verdi in occasione del bicentenario della nascita, fino all’esibizione del maestro Barenboim, che probabilmente suonerà Chopin al pianoforte, passando per uno dei giovani direttori più famosi nel mondo, il 37enne Harding e ad Andrea Bocelli che si esibirà nella serata conclusiva.

Il venerdì invece sarà dedicato alle canzoni che hanno fatto la storia di Sanremo che verranno interpretate dai cantanti in gara: per esempio, Malika canterà “Cosa hai messo nel caffè”, i Modà “Io che non vivo” e Raphael Gualazzi “Luce (tramonti a nord est)”.

Il maestro Daniel Barenboim

Written by Monica

Bulgari per l’Accademia di Santa Cecilia

San Valentino 2013 con Pomellato 67