San Valentino di gusto

Ecco la ricetta della “Vellutata di Ostriche Mimì” preparata dallo Chef Dario Biotti per accontentare il palato raffinato degli innamorati

Per San Valentino, Congusto ha deciso di regalavi una nuova ricetta firmata dallo Chef Dario Biotti.
Una preparazione gustosa da servire sulle tavole più “in” per celebrare il vostro amore e conquistare la vostra metà.

Vellutata di Ostriche Mimì

Ingredienti per 2 persone
12 ostriche
1 patata
1 peperone verde
½ litro di acqua
1 radice di zenzero fresca
1 bicchiere di sakè
½ lime
Olio extra vergine d’oliva

Portare il forno a 200°, porre le ostriche sulla teglia in posizione orizzontale evitando la fuoriuscita del liquido interno. Cuocere 4 minuti ed estrarre i crostacei dal forno.
Aprire le ostriche sopra una boule con un colino per raccogliere il liquido filtrato, separare i molluschi dai gusci e conservarli a parte con il liquido.
Sbucciare la patata e pulire il peperone, poi tagliare a piccoli cubetti. Sbucciare lo zenzero e ricavarne 4 dette sottili.
In un tegame scaldare un velo d’olio, versare le verdure e rosolare a fuoco medio per 2/3 minuti. Aggiungere l’acqua e lo zenzero nel tegame, fare rendere bollore e cuocere ancora per 10 minuti.
Unire il liquido delle ostriche e metà dei molluschi tritati grossolanamente poi riporre sul fuoco per altri 4 minuti.
Togliere dal fuoco, passare la preparazione al mixer e aggiungere sale, pepe, qualche goccia di lime e il sakè.

Adagiare le ostriche precedentemente conservate in piccole cocotte e irrorarle con la zuppa.

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Francesca

Safilo acquista due catene retail in Messico e Australia

Ditelo con lo Champagne