San Valentino: asta per la lotta all’Aids

Una festa degli innamorati benefica per Sotheby’s, la Gagosian Gallery, Bono e artisti del calibro di Damien Hirst

Si terrà il giorno di San Valentino a New York da Sotheby’s la The (Red) Auction, asta di beneficienza organizzata da Bono, Damien Hirst, Sotheby’s e dalla Gagosian Gallery, che ospita fino al 13 febbraio l’esposizione delle opere donate da diversi artisti di fama internazionale. Settantadue i lotti che verranno messi all’incanto, il cui ricavato, che dovrebbe raggiungere i 30 milioni di dollari, andrà alla lotta all’Aids in Africa.

Una buona occasione per conquistarsi una tra le richiestissime opere di arte contemporanea e per venire in aiuto alle persone meno fortunate.

Lo stesso Damien Hirst ha donato sette opere, stimate circa 13 milioni di dollari, fra le quali Where There’s a Will, There’s a Way, uno dei suoi pill cabinets, realizzato proprio con farmaci anti-HIV, che da solo parte da una stima di 7 milioni di dollari. Ma ci sono anche opere di Cecily Brown, Takashi Murakami, Ed Ruscha, tutte caratterizzate dal colore rosso.

Exibart.com

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

E New York ha celebrato Gucci

Gambe in forma al Club Conti