Samsung Galaxy Note: la prossima versione potrebbe essere pieghevole

Samsung Galaxy Note: grandi novità per il futuro

Il mondo della tecnologia è in continua evoluzione tant’è che – presentato il nuovissimo iPhone X – c’è già qualcuno che pensa alla prossima versione del Samsung Galaxy Note. Se il Galaxy Note 8 ha già segnato un record di prenotazioni, le ultime indiscrezioni sono tutte dedicate all’evoluzione futura dei dispositivi mobili. Qualcuno, infatti, ha già ipotizzato che il prossimo Galaxy Note in uscita nel 2018 potrebbe essere dotato di display pieghevole.

In verità, senza lasciare spazio a troppi dubbi, a far girare la notizie è stato Koh Dong-jin che – a capo del dipartimento “mobile” di Samsung Electronics – ha affermato:“Il nostro obiettivo è lanciare uno smartphone della linea Note con display pieghevole l’anno prossimo. Quando potremo superare con certezza alcuni problemi lanceremo il prodotto”. Il futuro, insomma, sembra essere il display pieghevole per i dispositivi mobili: oltre a Samsung, anche Microsoft sembra stia puntando ai dispositivi con schermo flessibile o, meglio, pieghevole. E’ notizia di qualche mese fa, infatti, quella che vorrebbe il colosso di Redmond intento a progettare un dispositivo pieghevole e trasformabile, il tanto chiacchierato Microsoft Surface Phone.

Per quanto riguarda Samsung, però, sappiamo che il settore mobile non è l’unico ad essere in costante evoluzione. Dai vertici, infatti, fanno sapere che il colosso sud-coreano sarebbe impegnato nello sviluppo di un assistente da salotto in linea con i già noti di Google, Apple e Amazon: per fare questo l’azienda avrebbe già in programma una partnership con Harman.

Rebecca Fassone

Scritto da Rebecca Fassone

Mostre Roma settembre 2017: al Vittoriano al via “The Timeless Dance. Beyond the Mountains”

Mostra Egitto Mudec Milano 2017: date, biglietti e info della mostra dedicata al Faraone Amenofi II