Salvatore Ferragamo primavera estate 2014

Milano Moda Donna

In programma nel tardo pomeriggio di domenica 22 settembre 2013, la passerella targata Salvatore Ferragamo ha visto protagonisti capi contemporanei e destrutturati.

La collezione primavera estate 2014 firmata da Massimiliano Giornetti e presentata a Milano Moda Donna è originale.

Giacche doppiopetto, chiodo, gonne, abiti vestaglia legate sui fianchi con una strategica fibbia. Tutto incontra la forbice e viene presentato sotto una chiave diversa: incisioni, ombelico in bella vista, orli affilati, pannelli scultorei e così via.

Non mancano capispalla ampi fermati in vita con cinture e bustini e, per il finale, un trench decisamente perfetto.

Raffinata e famme fatal, la donna Salvatore Ferragamo indossa maglie leggere o reggiseni in pitone avvallando così uno dei trend assoluti di stagione: la trasparenza.

La leggerezza, che poi per Giornetti è equilibrio, sta nella ricerca dei volumi perfetti. Le linee sono femminili in netta contrapposizione con alcuni dei tessuti che hanno aspetti maschili, come i gessati.

La palette è neutra, beige, crema, nude, sabbia, bianco panna, poi rosa acceso e verde brillante, oltre al nero.

Salvatore Ferragamo diventa contemporaneo.

Avatar

Written by Francesca

Centro benessere in aeroporto

Armani e Della Valle, botta e risposta