Salone Nautico di Genova 2011, barche a vela

Redazione
03/10/2011

Dal Comet 100 RS al Vismara V80 Maxi – Luce Guida, le barche a vela più dinamiche del Salone Nautico di Genova 2011

Salone Nautico di Genova 2011, barche a vela

Dal Vismara V80 Maxi al Cruiser 50 di Bavaria

Dopo aver parlato delle barche a motore più lussuose presenti al Salone Nautico di Genova 2011, ecco alcune delle barche a vela più dinamiche presenti alla rassegna.

Cominciamo con il Vismara V80 Maxi – Luce Guida. Luce ed aria sono i protagonisti, grazie alle ampie vetrate presenti sia a scafo che sulla tuga. L’imbarcazione ricalca perfettamente lo stile Vismara, caratterizzato da elevati standard tecnologici, stile moderno, materiali leggeri, cura nei particolari, per garantire leggerezza, velocità, sicurezza e vivibilità. Grazie allo scafo appositamente progettato con forme derivate dai nuovi Vismara sport Meta, caratterizzato da una poppa planante e fiancate a spigolo, realizzazione interamente di carbonio, chiglia telescopica, la cui conformazione permette di non interferire con gli ambienti interni, ed un generoso piano velico, le ambizioni di questo yacht sono anche tra i campi di regata. Come tutti gli ultimi progetti Vismara, anche il V80’ sarà dotato di un’impiantistica di bordo all’avanguardia, come l’impianto di gestione delle utenze elettriche di bordo derivato da studi di domotica. Questo impianto faciliterà l’utilizzo ed il monitoraggio delle utenze di bordo ottimizzando al tempo stesso i consumi elettrici.

Bavaria presenta il nuovo Cruiser 50, progettato dallo Studio di Bruce Farr. Le forme e le dimensioni dello scafo offrono nel contempo una buona abitabilità e comodità sottocoperta, con la possibilità di ospitare molte persone nel salone dove lo spazio a disposizione e le sedute sono davvero grandi. L’altezza nel quadrato è di 211 cm e la presenza di numerosi osteriggi e oblò accresce la luminosità e dona un piacevole senso di ariosità. Il modello è disponibile con diversi layout e c’è la possibilità di personalizzare gli interni, scegliendo essenze e tessuti. La doppia timoneria è la soluzione migliore per governare in modo sicuro. Il carrello del genoa è posizionato sulla parte superiore della tuga, in modo da non causare ingombro e fornire eccellenti prestazioni. Tutte le manovre sono riportate nel cockpit per una gestione facile e centralizzata della barca. Due gavoni laterali sono ideali per contenere ciascuno una zattera di salvataggio. Il timoniere dispone di una perfetta area di governo con poggiapiedi regolabili.

Comar Yacht è presente con il Comet 31, pensato per offrire il massimo del comfort e della maneggevolezza a una famiglia di quattro persone, con possibilità di 2 posti letto per gli ospiti. Di impostazione sportiva, pur essendo una barca contenuta nelle dimensioni è ampio negli interni e ben rifinito, in modo da rendere gradevole la permanenza a bordo anche in caso di piccole crociere. Il Comet 100 RS, ammiraglia a vela del Salone di Genova 2011, è, invence, un ocean cruiser, il primo della serie prodotta dal cantiere nautico di Fiumicino. L’imbarcazione è robusta e sicura in ogni condizione meteo marina, facile da controllare e gestire quando si è in mare e in navigazione.

Il nuovo Salona 38 combina innovazione, tecnologia, materiali ed attrezzature delle migliori qualità e dei maggiori produttori mondiali. La barca è veloce, adatta alla regata, ma allo stesso tempo confortevole, per un’utilizzo crocieristico.

Ancora una volta il Cantiere Amel ha scelto la rassegna ligure per presentare al pubblico la sua ultima novità: Amel 55. Ispirato all’ Amel 64, Amel 55 è una barca a vela da crociera tecnicamente moderna, con un design attuale ed attraente. I famosi architetti Berret & Racoupeau hanno lavorato alla sua creazione, avvalendosi degli ultimi progressi del cantiere riguardo l’ottenimento di performance, estetica, confort e funzionalità degli arredamenti; nel rispetto della tradizione Amel.

Il nuovo Impression 394 di Elan è un cruiser veloce, progettato da Rob Humphreys in collaborazione con il team di ricerca e sviluppo del cantiere ed offre una serie di caratteristiche che saranno molto apprezzate da famiglie, amici e coppie per le loro crociere. Il suo design particolare, l’ottima navigabilità ed il comfort sia in coperta che all’interno garantiranno settimane e settimane di piacere in mare. Nonostante volumi interni maggiori di circa il 25% rispetto ai competitors più diretti, la barca ha una navigabilità e robustezza strutturale buoni per la sua classe. Il pannello solare opzionale posizionato sopra le cabine è un’altra caratteristica utile in grado di assicurare il rinnovo energetico anche durante le crociere più lunghe.

Al Salone Nautico di Genova 2011 verrà lanciato anche il nuovo Oyster 625, progettato per apportare alcuni significativi miglioramenti agli Oyster 61 e 62. Scafo nuovo più performante e maneggevole, firmato da Rob Humphreys, versioni con armamento sportivo, svariate possibilità di sistemazione degli interni e maggior spazio nella cabina di comando, utilizzando completamente tutte le sezioni di poppa: sono solo alcune delle novità del progetto. Disegnato per navigare con famiglia e amici nel massimo comfort di bordo, l’Oyster 625, come interni, propone anche una versione con layout di prua per equipaggio fisso.

Non manca Dufour Yachts con la nuova nata della serie Grand’Large, dedicata alla navigazione costiera e caratterizzata da eleganza, velocità, facilità di manovra, qualità dei materiali. Unica ed ambiziosa la nuova Dufour 335 Grand’Large rivisita tutti i codici crocieristici. Il pozzetto completamente aperto è nuovo su un 33’ piedi e fornisce lo spazio e il comfort solitamente riservati ad imbarcazioni di maggiori dimensioni. Nessun dettaglio è stato trascurato per assicurare il divertimento dell’armatore. Layout funzionali e grande autonomia offrono prospettive di corciera ancora più ampie.