Salone Nautico Internazionale di Genova 2008

Torna dal 4 al 12 ottobre la manifestazione organizzata da Fiera di Genova SpA e UCINA
Dal 4 al 12 ottobre 2008 Genova torna ad essere la capitale della nautica da diporto con il Salone Nautico Internazionale, una delle manifestazioni più importanti per il settore, organizzata da Fiera di Genova SpA e UCINA.

Il boat show è l’unico a livello mondiale capace di concentrare in unico sito una Marina di così grandi dimensioni, quattro padiglioni multipiano, ampie superfici all’aperto e spazi di pregio come quelli offerti dalla tensostruttura sul mare.

Con la partecipazione di oltre 1500 aziende, 2300 barche esposte, centinaia di novità annunciate in anteprima – tra cui l’Aicon 58 Fly -, un alto tasso di internazionalità (oltre il 37% di espositori esteri) e 327 mila presenze registrate la scorsa edizione, la prossima rassegna si svilupperà nei settori delle imbarcazioni a motore, a vela e pneumatiche, motori, abbigliamento tecnico, attrezzature per la pesca e la subacquea, turismo nautico e servizi.

Una tappa importante del Salone è rappresentata da TechTrade, un “Salone nel Salone” dove sono esposti componenti e accessori per la nautica da diporto in un contesto teso a favorire le alternative di scelta di un pubblico professionale che, nell’edizione 2007, ha rappresentato il 23% del target. Nelle giornate del 6 e 7 ottobre TechTrade è espressamente dedicato all’incontro b2b tra gli operatori della filiera nautica.

Nautica mondiale a Genova significa nove giorni di affari, di incontri e di novità che vedranno la partecipazione di autorevoli esperti, rappresentanti delle istituzioni, opinion leader e campioni di ieri e di oggi. Le opportunità da cogliere e da promuovere per lo sviluppo della piccola nautica, sono le principali tematiche che UCINA promuoverà nel dibattito dei convegni del Salone di ottobre: grandi yacht, fisco, formazione, portualità, ambiente.

Dal punto di vista strutturale prosegue il programma di riqualificazione che sta cambiando il volto e le potenzialità del quartiere fieristico di Genova che aumenterà la capacità espositiva rispetto al 2007, utilizzando al completo le superfici del nuovo padiglione fronte mare progettato da Jean Nouvel.
Destinati a crescere  anche gli oltre otto chilometri che costituiscono i percorsi sul mare offerti ai visitatori tra pontili, passerelle, banchine e passeggiate sopraelevate ai quali si aggiungono i percorsi tradizionali.

Non manca un ricco calendario di eventi che coinvolgeranno la città, con mostre e spettacoli.
Al Galata Museo del Mare si potrà visitare la mostra “La Merica! Da Genova a Ellis Island. Il viaggio per mare negli anni dell’emigrazione italiana”, con ricostruzioni ambientali   che uniscono allestimenti marittimi originali ad elementi multimediali. All’Acquario si potrà ammirare, invece, una nuova sala dedicata alle meduse. Tra le altre mostre “Porcellane Cinesi e Giapponesi nelle Civiche Collezioni Genovesi” al Museo d’Arte Orientale E. Chiossone, con oggetti dei secoli XII-XIX, prodotte sia per il mercato interno sia per l’esportazione in Europa.

Il 12 ottobre, ultimo giorno del salone, la città celebra la scoperta del Nuovo Mondo con le Celebrazioni Colombiane, che prevedono parate in costume e cerimonie, tra le quali, il Premio Internazionale Nicolò Paganini che vedrà il vincitore esibirsi con il celebre violino “Cannone” appartenuto al violinista genovese.

http://www.genoaboatshow.com

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Versace e l’interior design della Clock Tower

Olimpiadi 2008: aperto il villaggio olimpico