Salone di Francoforte 2013: Audi Sport Quattro Concept

Sicurezza, sportività e competenza tecnica
Al Salone di Francoforte 2013, Audi presenta la nuova Audi Sport Quattro Concept.

Quattro è più di una tecnologia per Audi, quattro è una vera e propria filosofia. Questo concetto è sinonimo di sicurezza, sportività e competenza tecnica.

Dal debutto della Audi Quattro nel lontano 1980, Audi ha prodotto più di cinque milioni di vetture a trazione integrale permanente, molto più di qualsiasi altro premium brand al mondo.
Tra le leggendarie “classiche” che portano la firma Audi spicca la Sport Quattro, che ha debuttato proprio qui al Salone di Francoforte del 1983 e che era stata concepita come modello omologato per il Campionato del Mondo di Rally. Pensate che già allora aveva un potenza di 306 CV.

Con la nuovissima showcar Audi Sport Quattro Concept, la Casa di Ingolstadt riprende questa grande tradizione attingendo ad alcuni aspetti della Audi Quattro Concept, La coupé concilia quindi i geni della Audi Quattro con un’eleganza assolutamente accattivante, tanta potenza e dinamismo.

Gli interni ruotano intorno al guidatore, il volante, il cruscotto e l’head-up display sono nel campo visivo diretto. Una linea che corre sotto il parabrezza avvolge guidatore e passeggero anteriore e sfiora vari dettagli ergonomici come, per esempio, le maniglie apriporta.

Il potente motore a combustione che muove la vettura è un 4.0 V8 con sovralimentazione biturbo capace di erogare 560 CV (412 kW) di potenza e sviluppare 700 Nm di coppia ma grazie alla trazione ibrida plug-in Audi Sport porta la sua potenza massima a ben 700 CV con una coppia di sistema di 800 Nm che vengono trasmesse alla trazione quattro con differenziale posteriore sportivo, attraverso un cambio tiptronic a otto rapporti modificato.

A seconda della strategia operativa e di guida, la Audi Sport Quattro Concept può assecondare stili di guida e desideri diversi. Sono disponibili tre diverse modalità. La modalità EV per un’alimentazione esclusivamente elettrica, la modalità ibrida per la massima efficienza e la modalità sportiva per le massime prestazioni. In modalità EV funziona solo il motore elettrico. Con una potenza elettrica massima di 110 kW e 400 Nm di coppia è possibile viaggiare elettricamente in città e fuori città. L’acceleratore attivo indica il passaggio alla trazione ibrida in modo che il guidatore possa gestire consapevolmente il passaggio dalla trazione elettrica a quella ibrida.
In modalità sportiva invece il motore è impostato sulla massima potenza e sulle prestazioni più elevate. La funzione elettrica di “boost” supporta il motore a combustione in tutte le situazioni di marcia e la gestione dell’energia garantisce sempre che la batteria sia sufficientemente cariche per dare la massima potenza.
Quando il V8 e il motore elettrico sono contemporaneamente in fase di boost, la Audi Sport Quattro Concept accelera da 0 a 100 km/h fermando le lancette del cronometro a 3,7 secondi, come le Audi da rally di una volta, mentre la velocità massima si attesta sui 305 km/h.

Audi Sport Quattro Concept

Marco Del Bo

Avatar

Written by Francesca

Mipel 2013

Moschino compie 30 anni