Salone del Mobile 2009: Emmei

L’azienda lariana presenta l’estetica del belloEMMEI – living for people presenta al Salone del Mobile 2009Movimento Moderno”, una nuova collezione pensata per chi dall’arredamento pretende: eleganza, praticità e innovazione nel design.

Proposta da Emmei per ambienti esclusivi “Movimento Moderno” nasce dal desiderio di creare mobili di posizionamento alto e di un’estetica che sappia subito entrare in sintonia con i gusti di persone che amano il bello.
Punte di diamante della linea protagonista della kermesse Milanese sono la libreria Castello, la poltrona Cernobbio, il Tavolo Blevio e infine Teatronuovo.

Emmei con Castello ha riscritto per l’occasione un nuovo concetto di libreria trasformandola in un complemento d’arredo prezioso dallo stile inconfondibile e dal design originale.
Dedicata a chi desidera circondarsi di pezzi di lusso e impreziosire il proprio ambiente con scenografie ricercate ed eleganti Castello saprà interpretare la vostra casa impreziosendola con uno stile  mai scontato.

Con Cernobbio la poltrona diventa sinonimo di rigore sinuoso, personalità e bellezza senza tempo.
Una seduta nella quale convivono da due anime:  il rigore della struttura e la forma sinuosa della scocca che eccelle per il rivestimento in cuoietto. La prima è costituita da un tubo ellittico di acciaio cromato che crea gambe a slitta squadrate, basse quelle anteriori, alte fino all’apice dello schienale quelle posteriori.

Design contemporano, forma perfetta e il dettaglio che crea movimento sono le caratteristiche che raccontano Blevio, un tavolo dalla forma perfetta, che in un cerchio racchiude tutta la sua eleganza.
Il piano realizzato in cristallo temperato extrachiaro, svela una corolla di quattro petali aperti e distesi, il sostegno stesso elevando la funzione a elemento distintivo come accade per i quattro distanziatori rettangolari in acciaio cromato posti tra piano e struttura.
La struttura dei petali è in acciaio, rivestito dal particolare che crea la differenza: cuoietto cucito
lungo tutto il perimetro con un risultato anche decorativo e proposto in due varianti, bianco o nero, per meglio adattarsi a ambienti ultra raffinati.

Infine, Emmei porta al Salone del Mobile 2009 Teatronuovo, uno schermo capace di unire tecnologia e arredo attraverso una cornice importante nelle dimensioni
anche se leggera nell’estetica.
Caratterizzata dal motivo a “merletto” il riquadro è in cristallo temperato sagomato, verniciato bianco, nero o bronzo mentre la struttura è in acciaio verniciato in alluminio, e la base e la colonna sono in acciaio cromato, cromosatinato o nickelsatinato.

Written by Francesca

Salone del Mobile 2009: nasce Org

La Regata dei Crostacei