Salone del Mobile 2008: Valcucine, innovazione e tradizione

Tecnologia e creatività si uniscono in cucine funzionali e originali

Presentate in occasione del Salone del Mobile di Milano le novità Valcucine, in un allestimento al Superstudio Più di Via Tortona.

Le nuove cucine uniscono estetica ed etica, innovazione e tradizione, tecnologie e creatività, per oggetti funzionali e originali

L’intervento di artisti quali ArteDeisa nel programma Artematica Vitrum Arte, qui declinato in tre differenti versioni, e Ugo Nespolo nel nuovo programma Artematica Amphimas vuole dimostrare che passione creativa e tecnica artigianale possono amalgamarsi recuperando l’inestimabile valore della manualità. Una nuova finitura in legno, quella di Amphimas, dall’aspetto estremamente materico; una texture uniforme che permette l’allineamento orizzontale della venatura con continuità.  I disegni di Nespolo prendono vita nelle superfici delle ante e del tavolo grazie alla tecnica dell’intarsio, simbolo del recupero di una tradizione autentica dov’è ancora essenziale la paziente mano dell’uomo.

Di questa personalizzazione artistica è disponibile anche l’armadio per la zona living, studiato per creare ambiente puliti, ordinati, semplicemente eleganti.

 Dall’impegno per la sostenibilità ambientale possono nascere idee rivoluzionarie come l’Anta Riciclantica (la prima anta in vetro di soli 2 mm di spessore, selezionata nell’ADI Index 2007), la libreria in alluminio alveolare (con 8 mm di spessore) o, ancora, la nuova base completamente in vetro progettata per eliminare il raddoppio dei fianchi e poter finalmente raggiungere l’obiettivo di una cucina completamente riciclabile. I materiali usati non solo garantiscono resistenza e durevolezza, ma sono anche totalmente riciclabili e atossici, mentre la riduzione dei volumi è spinta al confine della dematerializzazione per ambienti puliti, ordinati ed essenziali. Le collaborazioni con il Politecnico di Milano, con Alessandro Mendini ed Alessi sono l’ulteriore testimonianza dell’ingegno italiano che diventa eccellenza.

In linea con la tendenza ad aprire sempre di più gli spazi della casa creando architetture aperte e utilizzando l’arredo per suddividere le diverse zone dell’abitare, Valcucine presenta, per il 2008, il progetto “Valcucine Living”: un sistema componibile e personalizzabile di mobili e complementi per il soggiorno che permette di coordinarsi con quelli della cucina.  

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Redazione

Fuori Salone 2008: Touch, anche gli infissi sono oggetto di design

Il lipstick diventa un gioiello con Armani