Salone del Libro di Torino 2014

Dall’8 al 12 maggio
Il Salone del Libro si prepara ad attirare all’ombra della Mole il popolo delle lettere.

Dall’8 al 12 maggio 2014 la 27esima edizione della manifestazione culturale piemontese è pronta ad accogliere i suoi “lettori” al Lingotto Fiere di Torino.

Tema conduttore di quest’anno è il bene, nelle sue implicazioni filosofiche, etiche, storiche, letterarie e neuroscientifiche. Lo slogan della locandina recita infatti “Bene in vista”, un gioco di parole sull’impresa di tenere bene in vista un valore dai contorni oggi così sfuggenti, e la speranza di avvistare all’orizzonte un futuro ottimistico e positivo per tutti.

Il Salone 2014 sarà aperto dal ministro per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo Dario Franceschini che, domani alle 15 in Sala Rossa, si confronterà con Salvatore Settis e il direttore del Sole 24 Ore Roberto Napoletano per fare il punto sulla tutela e valorizzazione dei beni culturali in Italia. Anche Susanna Tamaro, la madrina del Salone 2014, terrà giovedì 8 la sua prolusione inaugurale.

Susanna Tamaro

Ospite d’onore è la Santa Sede, presente nel Padiglione 3 con un grande spazio espositivo che riproduce il selciato di Piazza San Pietro e la cupola della Basilica nel progetto originario di Donato Bramante, di cui ricorrono i 500 anni dalla morte. Gli altri Paesi rappresentati al Salone sono Albania, Arabia Saudita, Brasile, Francia, Israele, Perù, Polonia, Romania.

Sono 53 i nuovi espositori che debuttano nel 2014 al Salone, anche grazie ai progetti speciali che ogni anno incentivano la partecipazione di sempre nuove realtà editoriali. In particolare sono 23 i nuovi nomi presenti all’Incubatore, 4 in Book to the future, oltre alle 10 start up digitali innovative selezionate dal bando internazionale, 2 nell’area Editori per ragazzi e 14 con stand nelle aree tradizionali.

Il Salone si conclude nella mattinata di lunedì 12 maggio con la tradizionale festa finale Adotta uno scrittore, il progetto sostenuto dall‘Associazione delle Fondazioni di Origine Bancaria del Piemonte che nei mesi precedenti il Salone ha portato 24 scrittori nelle classi delle scuole medie e superiori del Piemonte e in istituti di rieducazione e comunità, e consente l’ingresso gratuito al Salone a 12.000 studenti.

Esploderà in città e nell’area metropolitana il Salone Off. Il programma completo – che tocca ormai i 500 eventi e le 250 location – coinvolge tutte le 10 circoscrizioni di Torino e sei Comuni della cintura.

ll calendario con tutti gli incontri da non perdere è su salonelibro.it.

Salone del Libro di Torino 2014

Avatar

Written by Chiara

Katy Perry, tour griffato

Lancôme, Hypnôse compie 10 anni