Saldi estate 2014, affari d’oro per Sarenza

Vendite in crescita per il sito n°1 della calzatura online
Nella valigia per le vacanze non possono mancare ciabattine, sandali e comode sneakers per affrontare sia le giornate in riva al mare sia le passaggiate su strade più impegnative.

Sarenza, il sito n°1 della calzatura online, è un ottimo alleato per cercare la scarpa giusta da infilare in borsa prima di partire.

Durante i primi giorni di saldi estivi l’e-commerce ha registrato un andamento delle vendite molto positivo, raggiungendo la quota di 10 milioni di scarpe vendute dalla sua fondazione ad oggi.

Per quanto riguarda il mercato italiano, il carrello medio durante i saldi – nonostante i forti sconti che arrivano su alcuni prodotti sino al 60% – si è confermato costante come nei precedenti mesi e momenti dell’anno.

Questo dato dimostra ancora una volta quanto emerso del secondo Barometro sullo shopping online con focus sull’acquisto di scarpe, condotto da Harris Interactive per Sarenza durante i primi mesi del 2014. I risultati sottolineano, infatti, che il 53% degli italiani attende i saldi per fare shopping per poter risparmiare mediamente 252 euro (120 per gli altri europei), rispetto agli altri paesi europei in cui l’acquisto è spesso dettato dall’impulso.

Durante i saldi, inoltre, gli acquisti e le visite sul sito Sarenza da dispositivo mobile (tablet e smartphone), sono raddoppiate rispetto al 2013 grazie anche alla nuova app per iPhone sviluppata da Sarenza a fine 2013 che permette una semplice ed efficace esperienza d’acquisto anche da mobile.

I best seller sul mercato italiano durante i saldi? Sneakers, sneakers e ancora sneakers in tutte le sue varianti: colorate o con la zeppa per darsi un tocco fashion, con un grande ritorno delle Vans. Si riconferma tra le donne italiane, 57% dei clienti Sarenza, la preferenza delle scarpe con tacco.

“I saldi rappresentano per noi un momento dell’anno molto importante per dare un nuovo stimolo alle vendite assicurando sempre un’esperienza d’acquisto unica e coerente con le esigenze del consumatore italiano che vuole risparmiare senza rinunciare alla qualità e alla scelta di scarpe fashion – commenta Stéphane Treppoz, CEO di Sarenza. – Siamo molto soddisfatti dei risultati raggiunti in questi primi giorni in quanto sono un’ulteriore conferma di quanto i saldi siano un appuntamento atteso dai nostri clienti. Il successo di Sarenza si basa su quattro pilastri: iper-scelta, iper-servizio, iper-trasparenza e iper-moda. Per questo, sviluppiamo continuamente servizi ad hoc in ogni paese, come per esempio per l’Italia con la recente introduzione di una nuova modalità di pagamento con contrassegno senza aggiunta di costi ulteriori, scelto da una grande parte di e-shopper italiani per ovviare all’utilizzo della carta di credito che per molti rappresenta ancora una barriera agli acquisti online”.

Written by Chiara

Trend estate 2014, beachwear per lui

Forbes, gli attori più pagati del 2014