Saint Laurent e Louboutin fanno pace

Chiusa la guerra delle suoleAncora buone notizie per Louboutin. Dopo essersi aggiudicata il premio per le scarpe più sexy del 2012, la maison fondata da Christian Louboutin vede chiudersi la disputa giudiziaria che da tempo la contrapponeva a Saint Laurent.

Proprio questi ultimi pare abbiano deciso di mettere da parte gli intenti bellicosi, per “concentrare le energie sul suo lavoro e sulla creazione“.

Queste almeno le ultime dichiarazione dei rappresentanti del brand del gruppo PPR, che ritengono di aver già visto riconosciute le proprie ragioni dalla sentenza della corte federale d’appello di New York dello scorso 5 settembre.

Circa un mese fa i giudici americani avevano stabilito che Louboutin ha il diritto di utilizzare in maniera esclusiva il suo china red per le suole solo quando in contrasto con il resto della calzatura, escludendo il caso in cui le scarpe siano completamente rosse.

Dal canto suo la maison Louboutin ha dichiarato di essere “molto soddisfatta“, sottolineando che “il caso è chiuso dal 5 settembre, quando la Corte ha emesso il suo verdetto riconoscendo il diritto di esclusiva  della griffe sulla suola rossa“.

Avatar

Scritto da Redazione

Un doodle per Herman Melville

A Perugia per Eurochocolate