Ruinart per MiArt 2014

Celebra i 250 anni in Italia

Per celebrare il suo 250° anniversario della prima spedizione di champagne in Italia, Ruinart conferma la sua partnership con Miart consolidando ulteriormente il connubio con il mondo dell’arte contemporanea.

In occasione della diciannovesima edizione della fiera internazionale di arte moderna e contemporanea, che si terrà dal 28 al 30 Marzo a fieramilanocity, infatti, la Maison Ruinart sarà per il secondo anno consecutivo lo champagne ufficiale che allieterà i visitatori delle 150 gallerie italiane ed estere presenti quest’anno.

Realtà di riferimento per una clientela internazionale di intenditori, di appassionati d’arte e di esteti informati, Ruinart celebra dunque il primo importatore della Maison del Belpaese che nel 1764 fornì il suo palazzo veneziano con un ordine straordinario di 91 casse di champagne.

All’interno di MiArt 2014, Ruinart allestirà la VIP Lounge con il ritratto del Conte Giacomo Durazzo, uno dei suoi primi committenti italiani, commissionato all’artista israeliano Gideon Rubin.

Per RuinartRubin, nato nel 1973 a Tel Aviv, ha realizzato infatti la «Galleria dei Ritratti» cominciando dai fondatori, Dom Thierry e Nicolas Ruinart, per proseguire poi con altri personaggi che hanno partecipato in un modo o nell’altro al susseguirsi dei successi della Maison.

L’aristocratico veneziano Conte di Durazzo rinasce dunque sotto le ampie pennellate dell’artista raccontando il legame tra lo champagne francese e l’Italia, un connubio all’insegna dell’eccellenza.

Ruinart - Conte Giacomo Durazzo by Gideon Rubin

Written by Francesca

Kate Moss, foto in mostra a Bologna

Salone di Ginevra 2014: BMW