Royal Family, il battesimo di Eugenie e Zara: i dettagli toccanti della cerimonia

Dettagli toccanti del battesimo dei figli di Eugenie e Zara con un commovente tributo al principe Filippo. 

Royal Family: I figli della principessa Eugenia e di Zara Tindall sono stati battezzati in una rara cerimonia congiunta alla quale ha partecipato la loro bisnonna, la Regina Elisabetta, e ci sono stati commoventi tributi sia a lei che al principe Filippo, nonché una spaventosa coincidenza.

Royal Family: il battesimo

Nessuna bisnonna vorrebbe mai perdersi il battesimo congiunto di un pronipoti, sopratutto se questi fanno parte della sua Royal Family. E non era chiaro se la regina sarebbe stata in grado o meno di partecipare al battesimo dei figli della principessa Eugenia e di Zara Tindall. 

Tuttavia, domenica la Regina Elisabetta arriva con stile alla chiesa privata, indossando un tailleur verde lime.La cerimonia privata è stata guidata dal canonico Martin Poll, cappellano della All Saints Chapel a Great Windsor Park, nel Berkshire. Eugenie ha partecipato con suo marito Jack Brooksbank. Mentre Zara è arrivata con suo marito Mike Tindall e le loro figlie Mia, sette anni, e Lena, tre.

Royal Family battesimo

Il raro doppio battesimo dei bimbi ha avuto diversi dettagli commoventi. Sia il figlio di Eugenie, August che il figlio di Zara, Lucas, ricevettero il secondo nome Philip in onore del loro bisnonno, morto all’età di 99 anni ad aprile. Il nome completo di August di nove mesi è August Philip Hawke Brooksbank, e il moniker di Lucas di otto mesi è Lucas Philip Tindall. E potrebbe esserci stato un significato anche nella data in cui si è svolta la cerimonia. Il battesimo è avvenuto appena un giorno dopo quello che sarebbe stato il 74esimo anniversario di matrimonio della regina e del suo defunto marito, il principe Filippo.

Royal Family battesimo

La regina Elisabetta e il principe Filippo

Lei e Philip si sono sposati il 20 novembre 1947 nell’Abbazia di Westminster e sono stati sposati per 73 incredibili anni. Non solo: il luogo del battesimo. Esattamente 181 anni dopo la nascita della primogenita della regina Vittoria e del principe Alberto, Victoria, la principessa reale, nata il 21 novembre 1840. La scorsa settimana, la regina in lutto ha detto come «nessuno di noi può rallentare il passare del tempo» in un toccante messaggio al Sinodo generale dato dal principe Edoard. La monarca ha ricordato il suo defunto marito, sottolineando come fosse passato mezzo secolo da quando avevano partecipato insieme alla primissima riunione del Sinodo generale.

La regina Elisabetta incontrò per la prima volta il principe Filippo quando aveva solo 13 anni. Dopo che gli era stato chiesto di intrattenere le giovani principesse nel Devon, con la coppia che si era sposata otto anni dopo quel primo incontro nel sud-ovest. Si dice che la regina “non abbia mai guardato nessun altro” dopo che si sono incontrati. E una volta che Filippo si è dichoarat, il suo destino come consorte reale è stato segnato.

>> Regina Elisabetta presenzia all’apertura del parlamento con un look sobrio e colori tenui

Written by Ilaria Di Pasqua

I migliori regali di Natale di lusso 2021 per lui e per lei: rendi uniche queste feste  

Idee regalo per il Natale: i box regalo di Orominerva