Rothko, asta record

Da 86,9 milioni di dollari

Non raggiunge la cifra esorbitante della versione de L’Urlo di Munch messa all’asta il 2 maggio 2012, da Sotheby’s a New York, ma segna comunque un record per un’opera d’arte contemporanea.

Stiamo parlando della tela Arancione, rosso, giallo del pittore espressionista astratto Mark Rothko.

86,9 milioni di dollari il bottino sborsato ieri presso la casa d’aste Christie’s nella Grande Mela per accaparrarsi l’opera dell’artista statunitense realizzata nel 1956.

Un risultato importante che supera il precedente record siglato sempre da un capolavoro firmato Markus Rotkowics (il nome di battesimo del pittore): Centro bianco, venduto nel 2007 a 72,84 milioni di dollari.

Un maggio 2012 davvero all’insegna dell’incanto…

Mark Rothko

Avatar

Written by Chiara

Brad Pitt per Chanel N°5

La Coppa America a Venezia