Rolex a Baselworld 2013

Le novità

Basilea sta ospitando proprio in questi giorni il Salone Mondiale dell’Orologeria e della Gioielleria.

Tra orologi di lusso e preziosi da nababbi ecco che nei giorni scorsi abbiamo scoperto la collezione presentata da Chopard.
Spostiamo ora l’attenzione sulle novità firmate e presentate a Baselworld 2013 da un’altra casa di orologeria mitica: Rolex.

Al Salone ecco che i nuovi modelli abbinano innovazione tecnologica ed estetica sofisticata.

Iniziamo con l’Oyster Perpetual Cosmograph Daytona, modello iconico realizzato nel 1963, esattamente cinquant’anni fa, si ripresenta al pubblico in una nuova e prestigiosa versione.
Amatissimo da Paul Newman questo orologio riassume la perfetta alchimia tra forma e funzione, estetica e tecnica. Per la prima volta, questo leggendario cronografo è interamente in platino 950, il più nobile dei metalli preziosi ed è dotato di lunetta Cerachrom monoblocco di colore marrone e di un quadrante blu ghiaccio.

In occasione di Baselworld 2013, Rolex ha annunciato la reintroduzione di una versione con lunetta girevole Cerachromin ceramica bicolore (nera e blu) del suo GMT-Master II. Robusto e versatile questo orologio è uno strumento ideale per i viaggi, così come per le occasioni
di tutti i giorni.
Il GMT-Master II è dotato del calibro 3186, un movimento meccanico a carica automatica interamente sviluppato e prodotto da Rolex ed è stato presentato in una versione in acciaio 904L.

Acciaio 904L e disco della lunetta Cerachrom in ceramica blu caratterizzano invece il cronografo da regata Yacht-Master II, realizzato per la prima volta nel 2007. Progettato per gli skipper professionisti ma anche per i semplici appassionati di vela questo orologio dispone di un movimento perpetual, meccanico, a carica automatica, e propone una funzione esclusiva sviluppata da Rolex: il conto alla rovescia.

Al suo lancio, nel 1956, il Day-Date fu una novità mondiale: era il primo orologio ad indicare il giorno della settimana per intero. La nuova collezione Oyster Perpetual Day-Date in oro giallo, bianco o Everose 18 ct. è dotata di lussuosi cinturini in pelle colorata e di quadranti abbinati.

Se quello che state cercando è il lusso assoluto ecco che Rolex con la nuova versione dell’Oyster Perpetual Lady-Datejust Pearlmaster c’è andato molto vicino.
Maestria artigianale e materiali di pregio. Questo segnatempo femminile abbina è caratterizzato da cassa e bracciale in oro Everose 18 ct. il tutto impreziosito da diamanti meravigliosamente incastonati. Anche il quadrante è speciale grazie all’uso di madreperla nera o bianca decorata con un motivo a fiore di loto in oro rosa.

Diamanti taglio baguette anche per il Rolex Day-Date “Sertie”, un altro esempio orologio sofisticato e prezioso.
Dotati di bracciale Oyster in oro giallo, bianco o Everose 18 ct. e fermaglio invisibile Crownclasp con chiusura pieghevole questi modelli si caratterizzano per il quadrante carousel di madreperla che presenta una minuteria traforata in oro bianco 18 ct., con 217 diamanti e un delicato lavoro di intarsio realizzato con la madreperla rosa o bianca, con inciso un motivo floreale.

A certificare la precisione assoluta di questi sei nuovi modelli il COSC (Contrôle Officiel Suisse des Chronomètres).
Rolex conferma dunque la sua continua ricerca della perfezione, un’eccellenza che non finisce mai di incantare, una certezza in tempi di crisi e non solo.

Written by Francesca

La casa più costosa del Regno Unito

Luxottica continua a crescere nel 2013