Roberto Cavalli presenta il libro Just me

Insieme a Matteo Renzi
“Halle Berry mi stringeva forte la mano e se accennavo a staccarmi, me la stringeva più forte, come se mi volesse dire: Non mi lasciare sola!”, è la penna di Roberto Cavalli quella che ci racconta il piccolo aneddoto vissuto in prima linea sulla passerella di una sfilata dell’omonima maison di moda.

Questo e altri episodi legati alla vita dello stilista italiano sono raccolti nel libro Just me, presentato ieri alla Libreria Mondadori di Piazza Duomo a Milano, e in uscita oggi in tutte le librerie.

Cavalli, fiorentino doc, non poteva che avere il Sindaco del capoluogo toscano al suo fianco durante la conferenza stampa meneghina che ha svelato la copertina e i contenuti del ricco volume autobiografico.

Ecco le parole di Matteo Renzi: ”E’ un fiorentino. Avevo il dovere di essere qui oggi per affiancare una persona che ha rischiato ed è diventata famosa in tutto il mondo”.

Il primo cittadino di Firenze ha quindi ricordato ”come la moda sia un’industria che impiega un milione di persone, produce 60mila miliardi di euro e rappresenta il 40% dell’export” e ha proseguito sottolineando che la “moda valorizza il made in Italy nel mondo e la politica deve fare di più. Deve smettere di pensare che è un settore di cui si occupano solo gli addetti ai lavori”.

Nato il 15 novembre 1940, Cavalli vanta alle spalle un bagaglio culturale iniziato sui banchi dell’Istituto Statale d’Arte di Firenze, scegliendo come specializzazione le applicazioni tessili della pittura. Dalle prime collezioni di jeans di denim stampato all’apertura nel 1972 della sua prima boutique a Saint Tropez, al lancio della linea di arredamenti di lusso Roberto Cavalli Home nel 2012 il passo è breve.

Il libro edito da Mondadori punta la lente di ingrandimento sulla vita di un uomo che il successo se l’è sudato sul campo: “questo non è un libro sulla moda. È un libro che parla di un ragazzo nato in una famiglia modesta che ottiene il successo grazie alla propria determinazione e forza di volontà. Ho scritto queste pagine molto lentamente. Le ho scritte in primo luogo per me stesso, e anche per lasciare ai miei figli qualcosa che possa ispirarli”.

Roberto Cavalli e Matteo Renzi alla presentazione del libro Just me

Avatar

Written by Chiara

Milano Moda Donna presentazioni settembre 2013

Cristiano Ronaldo, contratto record