Roberto Biagini veste il presidente albanese

Un altro successo del Made in Italy nel mondo

Il made in Italy è da sempre sinonimo di eleganza e pregio per i personaggi del lusso e della politica internazionale, che scelgono le grandi sartorie nostrane in occasione di momenti di alta visibilità e prestigio.

L’ultimo in ordine di tempo era stato Barack Obama, che scelse un abito di Canali in occasione della sua investitura a Presidente degli Stati Uniti d’America.

Oggi, il Presidente della Repubblica di Albania, Bamir Topi, ha scelto un guardaroba firmato Roberto Biagini. La decisione sembra essere scaturita proprio in virtù dello stile ricercato, di tendenza ma sobrio, proposto dalla maison, che è stata ritenuta adatta a rilanciare l’immagine della nazione proprio a cominciare dal suo presidente.

A dare la notizia è stato lo stesso Roberto Biagini, in questi giorni ospite del Presidente a Tirana.

Lo stilista fiorentino si trova in Albania per presentare la collezione “Tailored”, una linea di pregevole finezza artigianale e fabbricazione hand made, realizzata con i migliori tessuti e corredata da calzature impeccabili.

Una scelta interessante quella di Bamir Topi, che segnala una nuova di apertura dell’Albania verso il Bel Paese. Uno step in più che potrebbe portare all’opening di un monomarca interamente dedicato alla griffe Roberto Biagini proprio in Albania.

Written by Francesca

Il Museo del Profumo di Milano

Nonne giovani con il lifting