Da Rihanna a Gigi Hadid: quando le celebrity rispondo a tono al body shaming

Le critiche ingiustificate a cui le star hanno risposto con coraggio

Assistiamo quotidianamente a casi di body shaming nel mondo, di cui anche le star sono vittime. Questa forma di bullismo si è diffusa sul Web senza risparmiare nessuno. A queste critiche ingiustificate però, fortunatamente, alcune star hanno risposto con coraggio, difendendosi dagli hater a suon di parole su Twitter e Instagram e sottolineando l’importanza di avere un’opinione positiva sul proprio corpo, a prescindere dai chili di troppo o meno che si possono avere. Vediamo quali sono le star che si sono ribellate via social albody shaming, dando risposte motivanti.

Gigi Hadid

Sembra incredibile, ma anche una modella come Gigi Hadid deve avere a che fare con hater che si scagliano contro il suo aspetto fisico. Sul proprio profilo Instagram, Gigi ha risposto: «No, non ho lo stesso tipo di corpo di altre modelle in voga. Rappresento un’immagine corporea che non era ancora accettata nell’industria della moda finora. I vostri miseri commenti non mi indurranno a voler cambiare il mio corpo.»

Kim Kardashian

Dopo aver partorito la figlia North, Kim Kardashian venne aspramente criticata dai tabloid per il peso preso durante la gravidanza. In risposta ai body shamer, la star scrisse sul proprio profilo Twitter: «Chiunque abbia avuto un bambino sa quanto sia difficile perdere peso… il tuo corpo cambia totalmente! Voi che mi prendevate in giro durante la gravidanza e che mi continuate a prendere in giro adesso che sto cercando di perdere peso, vergognatevi. Non sono perfetta, ma non mi conformerò ai vostri standard di magrezza, mi spiace!»

Anne Hatahway

Anche Anne Hathaway non è stata risparmiata, poco meno di un anno fa, quando è stata accusata di essere ingrassata. L’attrice de Il diavolo veste Prada ha, immediatamente, fermato gli hater e il cyberbullismo, spiegando che si stava preparando per il ruolo del suo prossimo film che prevede un aumento della massa muscolare. «Sto prendendo peso per un nuovo ruolo in un film e sta andando bene. A tutti quelli che mi faranno del ‘fat shame’ nei prossimi mesi: non sono io, siete voi. Pace.»

Rihanna

Sembra impossibile, eppure anche la bella Rihanna è stata vittima di body shaming. Come riportato da Vogue, qualche anno fa, un giornalista del Barstool Sports scrisse un pezzo dal titolo “Rihanna sta redendo l’essere grassi il nuovo trend sexy?”; articolo che provocò la pronta risposta di Rihanna, la quale postò un meme sul proprio profilo Instagram. Il meme vedeva protagonista Gucci Mane nel 2007 e nel 2017: in quest’ultimo anno, il rapper appariva più magro. La scritta del meme recitava: «Se non sai gestire la me in versione Gucci Mane 2007, non mi meriti nemmeno in versione Gucci Mane 2017.»

Lady Gaga

Lady Gaga, fu criticata per un lieve accenno di pancia. Non si fece di certo intimorire o buttare giù e decise di pubblicare una foto sul proprio profilo Instagram, scrivendo: «Ho sentito che il mio corpo è argomento di discussione, quindi volevo dire che sono orgogliosa del mio fisico e che voi dovreste essere orgogliosi del vostro allo stesso modo. Non importa chi siete o cosa fate. Vi potrei dare milioni di ragioni sul perché non dobbiate soddisfare le aspettative di nessuno per avere successo. Siate voi stessi, incessantemente. Questa è la stoffa di cui sono fatti i campioni. Grazie a tutti per supportarmi. Vi voglio bene. Xoxo, Gaga.»

Le regole per mangiare bene d’estate con le #3 insalate più golose

 

Avatar

Scritto da Erika Barone

Kate Middleton look: la giacca che tutto dovremmo avere nel guardaroba

Patch contorno occhi: la ricetta fai-da-te contro borse e occhiaie

Patch contorno occhi: la ricetta fai-da-te contro borse e occhiaie