Renzo Piano a Padova

Ospite d’onore il 15 marzo 2014

Renzo Piano è la guest star della sesta edizione della Biennale Internazionale di Architettura “Barbara Cappochin”, che è promossa dall’omonima Fondazione e dall’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Padova, insieme al Comune di Padova, e realizzata in collaborazione con la Regione del Veneto, il Consiglio Nazionale degli Architetti e l’Unione Internazionale degli Architetti.

L’architetto e senatore a vita italiano sarà a Padova il 15 marzo con un’agenda fitta di impegni.

Alle 11.30 sarà presente al vernissage della mostra “Renzo Piano Building workshop – Pezzo per Pezzo”, ospitata nel Palazzo della Ragione fino al 15 luglio. L’inaugurazione al pubblico è prevista per le 18.30. Obiettivo di questa mostra è diffondere la conoscenza dell’architettura attraverso una selezione di progetti del Renzo Piano Building Workshop: ogni edificio racconta una storia, un luogo, attraverso schizzi e disegni, fotografie, modelli, brevi testi e video provenienti dagli archivi del Renzo Piano Building Workshop e della Fondazione Renzo Piano.

Alle 15.30, nell’Aula Magna Galileo Galilei dell’Università di Padova, l’archistar genovese salirà in cattedra per la Lectio Magistralis che potrà essere seguita anche da un maxi schermo allestito davanti a Palazzo Moroni, sul Liston.

Renzo Piano all'Università di Padova

Non solo dedicata alla “bella architettura”, ma anche  momento di approfondimento sulla sua funzione sociale, la Biennale intende farsi promotrice di un’idea di architettura che, attraverso la valorizzazione del progetto, possa tornare ad affrontare e risolvere i problemi dell’habitat e trovare soluzioni alle difficoltà delle comunità dei cittadini.

Non è un caso che una delle più significative iniziative della Biennale sia proprio  l’esposizione, fino alla fine di marzo a Padova, in Piazza Cavour, del Tavolo dell’Architettura, che quest’anno porta proprio la firma dell’architetto Piano, per illustrare le 58 migliori opere selezionate dalla giuria internazionale del Premio Internazionale di Architettura “Barbara Cappochin” ma, soprattutto, per permettere ai cittadini di vivere l’architettura e di  apprezzare l’importanza della  sua qualità.

www.barbaracappochinfoundation.net

Written by Chiara

Milano Moda Donna, Prada

Mondiale Formula Uno 2014, il calendario