Red Dress Italia: la salute è donna

Scienza e Moda insieme

Red Dress è un programma di sensibilizzazione ed educazione dell’universo donna in quanto responsabile della protezione della salute per sé e per la propria famiglia.

L’iniziativa è nata dalla Fondazione Giovanni Lorenzini e dalla Fondazione Italiana per il Cuore, con il Patrocinio del Ministero della Salute e della Camera Nazionale della Moda Italiana per richiamare l’attenzione sulla salute e prevenire le malattie cardiovascolari legate alla menopausa.

Il rosso come simbolo, il rosso come accessorio, il rosso come il colore degli abiti messi all’asta dai più noti stilisti statunitensi, durante le sfilate di febbraio a New York, il cui ricavato è stato destinato proprio allo studio e alla prevenzione di queste malattie.

Significativi e importanti progetti di respiro internazionale sono arrivati in Italia sotto il Patrocinio del Ministero della Salute.
Fatti concreti e soluzioni condivise: la Campagna Red Dress Italia, come sottolineato, della Senatrice Livia Turco, rispecchia pienamente l’azione politica sulla salute presentata dal Ministero lo scorso guigno.

Il Cavaliere del Lavoro Mario Boselli, Presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana ha poi sottolineato, l’importanza della collaborazione con la moda per la sensibilizzazione della donna sana e attenta a proteggere il proprio patrimonio di salute.

La prevenzione al femminile di Red Dress Italia vuole non solo richiamare l’attenzione sulle malattie cardiovascolari nella donna, ma anche sensibilizzare tutte le donne a prendere conoscenza e coscienza della menopausa e a prepararsi ad affrontarla in salute.

Un invito a tutte le donne a indossare un abito rosso o almeno a portare un accessorio di tale colore per una lotta comune e soprattutto per una dimostrazione di consapevolezza e rispetto per se stesse e per la propria salute.

Per informaizoni:
Red Dress Italia Fondazione Giovanni Lorenzini,

Via Appiani 7, 20121, Milano
[email protected]
www.reddressitalia.it

Avatar

Written by Redazione

Le emozioni della pista: Mercedes-Benz SLR McLaren “722 Edition”

Andrea Fontebasso 1760: una storia di design