Ralph Lauren parte da Parigi

Il debutto del brand nell’alta orologeria

Uno degli “eventi” orologieri del 2009 è senza dubbio legato all’arrivo, in grande stile, di Ralph Lauren nel mondo dei segnatempo. Presentate agli operatori nell’ambito dell’esclusivo Salone di Ginevra (SIHH 2009) tenutosi lo scorso gennaio, le collezioni del celebre stilista americano, sono apparse decisamente controcorrente rispetto a molti dei suoi più importanti antagonisti nel mondo della moda. Niente gadget, nessun modello di basso costo, nessun compromesso qualitativo o massificazione. Solamente orologeria di prestigio, dal disegno volutamente originale, con movimenti di altissima qualità.

Non è quindi un caso che l’intera produzione abbia visto la luce grazie alla collaborazione tra Polo Ralph Lauren e Richemont, gruppo con “frecce” del calibro di Cartier, IWC, Piaget… Quindi molto di più di una semplice joint venture tra due aziende. Piuttosto il frutto di un’autentica partnership tra due uomini, Ralph Lauren e Johann Rupert, che condividono la stessa passione per la precisione dei dettagli e per la qualità, elementi indispensabili nel mondo dell’orologeria di lusso. 

Tre le prime collezioni oggi disponibili: Stirrup, ispirata al mondo equestre; Slim Classique, con cassa extrapiatta e quadrante essenziale, forse oggi quella più di tendenza; Sporting, dedicata all’azione e caratterizzata da un bel World Time.

Com’era immaginabile, l’arrivo di Ralph Lauren nelle vetrine delle orologerie italiane non sarà un’operazione particolarmente veloce, in quanto proprio l’alta qualità della produzione richiede una distribuzione non solamente all’altezza, ma anche in grado di interpretare la vera novità di una proposta articolata e destinata a un pubblico non solamente elitario, ma soprattutto nuovo rispetto al passato.

Il gusto di indossare un Ralph Lauren infatti, non sarà quello dell’inseguire scelte globalizzate e comuni, quanto piuttosto cercare uno stile “diverso”, originale, non visto e quindi realmente esclusivo.
Per il momento osserviamo, nelle immagini della gallery, il primo tangibile risultato raggiunto in Europa: l’apertura a Parigi, l’8 luglio scorso, della sezione dedicata all’orologeria all’interno della Ralph Lauren Boutique in Avenue Montaigne.

Paolo Gobbi

English Version

Avatar

Written by Francesca

L’acqua è di lusso

Damiani per il G8