Raf Simons da Dior

Niente Marc Jacobs
Sembra che sulla scrivania di Sidney Toledano, amministratore delegato di Dior, ci sia un contratto per il nuovo direttore creativo della maison, pronto da firmare.

Secondo il ben informato wwd, la casa di moda parigina starebbe per chiudere con lo stilista belga Raf Simons, dal 2005 mente di Jil Sander.

Toldano, dopo aver provato ad accaparrarsi Marc Jacobs e aver dovuto rinunciare causa le richieste economiche sopra le righe del designer americano e del socio Robert Duffy, ha preso tempo per trovare un’alternativa meno onerosa ma di ugual lustro e talento.

E’ dall’allontanamento di Galliano nel marzo 2011, che la Christian Dior sta cercando un sostituto che sia all’altezza del genio britannico, e il designer 43enne potrebbe rivelarsi la scelta migliore.

Nonostante si parlasse di un ritorno di Galliano “ripulito” dopo la rehab e pronto a tornare, sembra proprio che lo stilista classe 1968 abbia già pronte le valigie destinazione Paris.

La collezione primavera estate 2012 di Jil Sander ha incantato Milano Moda Donna per la sua eleganza e ricercata semplicità. Riuscirà Raf Simons a trasmettere il proprio “fashion statement” anche da Dior?

Written by Monica

Natale 2011, gioielli sotto l’albero

Moda bimbo firmata Oscar de la Renta