Radisson St Martin: nuovo resort sull’Isola di Guadalupa

Verrà inaugurata ad ottobre la struttura immersa in giardini tropicali che festeggia con un’esclusiva offerta

E’ prevista per il 12 ottobre 2008 l’apertura del Radisson St Martin Resort, Marina & Spa, nuovo resort situato nella baia di Anse Marcel sull’Isola di Guadalupa, frutto di un investimento di 80 milioni di dollari

Mix di colori caraibici, architetture a cielo aperto e design tipico delle Indie Occidentali Francesi, l’hotel disporrà di 189 camere e 63 suite, oltre a ristorante gourmet, ristorante casual market-style, lobby bar, infinity pool, spa e centro fitness, area meeting e marina con 150 punti di attracco.

Gli ospiti potranno usufruire di circa sette ettari di rigogliosi giardini tropicali, quasi cinquecento metri di spiaggia, e di un’infinity pool spettacolare. L’offerta gastronomica sarà guidata dall’Executive Chef Bruno Brazier.

Sarà disponibile un ricco programma di intrattenimento per gli ospiti, tra cui corsi di cucina, degustazioni di champagne e rum locali, lezioni di francese e di tecniche di massaggio, capaci di trasformare le vacanze in un’esperienza gratificante.

A disposizione dei più piccoli, con età compresa fra i 4 e i 10 anni, anche un Kid’s Club aperto tutti i giorni, dove animatori organizzeranno divertenti attività.

Il resort, infine, sarà l’unica struttura alberghiera dell’isola ad offrire il trasporto via mare dal Princess Juliana International Airport alla marina di proprietà.

In vista dell’imminente apertura, Radisson St Martin lancia Introductory Special, offerta rivolta agli ospiti che prenoteranno un soggiorno di almeno quattro notti. Il pacchetto, fruibile fino al 18 dicembre, prevede in omaggio la quarta notte e le prime colazioni a buffet.

Per informazioni:
Radisson St Martin Resort, Marina & Spa
Tel: 1.800.877.446 oppure (800) 333-3333
[email protected]
www.radisson.com/stmartin
 

Vuoi essere sempre informato su notizie di questo genere? Iscriviti alla LuxLetter

Avatar

Written by Francesca

Il benessere dall’olio di oliva

Coppa d’Oro delle Dolomiti 2008