“Questa dieta mi ha cambiato la vita”, ecco come funziona la S.D.M. che ha trasformato Laura Pausini

È stata ormai rinominata come dieta dei vip, parliamo della S.D.M. che è stata sperimentata, con assoluto successo, anche da Laura Pausini…

Oggi una delle diete più in voga è la SDM. A provarla anche Laura Pausini, che da tempo desiderava rimettersi in forma. La cantante è sempre andata fiera del suo fisico curvy, ma dopo la gravidanza è aumentata di peso, così tanto da non piacersi più allo specchio. A rivelarlo è stata lei stessa in un’intervista in cui ha raccontato di aver seguito una dieta che le ha consentito di perdere 20 kg e di sentirsi nuovamente bene con sé stessa.

Laura Pausini in Stefano De Lellis

Cos’è la dieta SDM? L’acronimo sta per Società Dietetica Medica e indica un’azienda che produce i prodotti alimentari che fanno parte della dieta. Il regime dimagrante è stato realizzato dal professor Blackburn dell’Università di Harvard e ha ricevuto talmente tanti riconoscimenti da diventare una delle diete più seguite dalle star di Hollywood. Ad esempio, la cantante romagnola Laura Pausini ha rivelato di aver avuto difficoltà a rinunciare ad alcuni alimenti, ma di essere molto soddisfatta dei risultati raggiunti in così poco tempo…

SANREMO, ITALY – FEBRUARY 10: Laura Pausini attends the closing night of the 68. Sanremo Music Festival on February 10, 2018 in Sanremo, Italy. (Photo by Venturelli/WireImage)

Ma come funziona la dieta S.D.M? Questo regime alimentare è rigido ed è diviso in tre fasi: dimagrimento, transizione e mantenimento. Il percorso per perdere peso prevede l’eliminazione dei carboidrati, che vengono sostituiti da alimenti ricchi di proteine, accompagnati da verdure. Ciò che rende particolare questa dieta è il fatto che non consente il fai-da-te, perché per ogni individuo vengono stabiliti i pasti giornalieri, le quantità e la tipologia di proteine da assumere. Inoltre, come rivela Laura Pausini, spesso alle semplici ricette vengono affiancati anche integratori che vengono prodotti dalla stessa Società Dietetica Medica. Durante tutto il percorso la persona viene seguita da un medico specialista, che si occupa di valutare i progressi compiuti e di stabilire di volta in volta i menù settimanali.

E come scrive Marco Sorrentino ne La Dieta dei Vip è importante: “Preferire sempre una fondina di pasta, riso o altri cereali a pranzo: riempiono e danno l’energia utile per affrontare il resto della giornata. A cena, alternate 150 g di carne o pesce a due uova, così non vi farete mancare le proteine indispensabili per i muscoli. È importante anche consumare sempre tanta verdura, per saziarsi e disintossicarsi. Attente, però, ai condimenti: non più di 1 cucchiaino di olio. Basta solo un giro con la bottiglia (corrisponde a 3 cucchiai) per dare al contorno le stesse calorie di un piatto di pasta (circa 300). Infine, fate ogni giorno 2 spuntini con lo yogurt o la frutta.”

 

Avatar

Scritto da Antonio

“Lei li vuole tutti così” ecco tutti i ritocchini di Andrea Iannone per colpa di Belen Rodriguez

Costumi da bagno Estate 2018: i modelli preferiti dalle vip