Quattro italiane a Bruxelles

“Donne, L’arte al femminile”

Quattro donne, quattro artiste talentuose già note agli illuminati critici internazionali, sono le protagoniste di “Donne, L’arte al femminile”, collettiva di pittura che si terrà dal 10 giugno all’Istituto Italiano di Cultura a Bruxelles.
 
Quattro omaggi al mondo della donna secondo quattro interpreti diverse, ma accomunate dalle origini o dalle esperienze cosmpolite.

Allegra Betti Van Der Noot, Cecilia Capuana, Sonia Sion e Cristina Stifanic (STIF) rappresentano la donna come essenza della nautra, della vita, metafora dell’anima.

Dai lavori un po’ metafisici della italo-belga Allegra Betti Van Der Noot e di Cecilia Capuana, pittrice italiana trapiantata a Parigi, all’artista filosofa Sonia Sion – già vincitrice del premio Arte Mondadori nel 1998, a quelli della italo-croata Cristina Stifanic – informatica di formazione, ma molto vicino alla Pop Art e ai fumetti “alla Roy Lichtenstein”- ecco un percorso di emozioni visive, fruibile fino all’8 settembre.

“Donne, L’arte al femminile”
Allegra Betti Van Der Noot ,  Cecilia Capuana,  Sonia Sion e Cristina Stifanic (STIF)
10 giugno – 8 settembre 2009
Istituto Italiano di Cultura Bruxelles
Rue de Livourne, 38 – 1000 Bruxelles
orari: 9.30-13; 14-17
Inaugurazione 10 giugno 2009 alle ore 19
www.iicbruxelles.esteri.it

English version

Written by Francesca

Armani Lifestyle

Nicolas Degennes, dieci anni in Givenchy