Quando l’occhiale si ispira alla maschera

I nuovi modelli di Adriano Design per Vanni

Continua la collaborazione tra Vanni e Studio Adriano con la creazione di Adriano Design per Vanni nel colore “quadretto”, in edizione limitata.

Lanciata a maggio scorso al Mido, la collezione di occhiali definisce il modo, tutto torinese, di pensare l’accessorio da vista. La linea si ispira alla maschera.

Che cos’è l’occhiale, se non la maschera della nostro tempo?“, si chiedono Gabriele e Davide Adriano. “La maschera esiste da sempre per nascondere le emozioni e le sensazioni che non riusciamo a controllare, che emergono indipendentemente dalla nostra volontà. Non sempre possiamo permetterci di mostrare gioia o tristezza, quindi la maschera è un elemento essenziale per la nostra vita in gruppo. Con la collezione volevamo ripensare la maschera, e renderla ostentabile con orgoglio. Perché dovremmo essere sempre la stessa persona, quando basterebbe vestire l’occhiale giusto per essere chiunque vogliamo?”.

Aggiunge Giovanni Vitaloni, amministratore delegato della società che produce Vanni: “Sono molto soddisfatto del risultato della collaborazione con i fratelli Adriano. Con l’occhiale Adriano Design per Vanni abbiamo potuto mettere a frutto le conoscenze tecniche e di stile sviluppate indipendentemente in anni di rispettive attività. Questo per dar vita ad un prodotto originale che pur collocandosi perfettamente nell’alveo della creatività Vanni inventasse dettagli nuovi, caratterizzati da un forte contenuto di design. Adriano Design aggiunge all’occhiale Vanni l’innovazione del design più puro”.

Written by Redazione

Custo Barcelona nel mondo del lusso

Gabriella Rivalta festeggia 40 anni