Quando il lusso sposa l’allegria

L’Allegroitalia Torino Golden Palace propone un nuovo modo di concepire l’accoglienza

 di Chiara Giacobelli

L’allegria è la chiave per una vita felice: lo ha capito anche il gruppo Allegroitalia Hotel & Condo, che non a caso ha scelto di inserire la parola nel proprio nome. Così, il lusso diventa divertimento, risate, receptionist sorridenti e soggiorni quanto mai piacevoli.

L'esterno dell'albergo
L’esterno dell’albergo

Due sono i marchi del brand: Allegroitalia e Allegroitalia Espresso, il primo per le strutture upscale, il secondo dall’animo social per un target più ampio in luoghi trafficati come stazioni e aeroporti. Noi di Luxgallery oggi, però, vi parleremo di una realtà specifica, quella torinese, in quanto si tratta del più recente 5 stelle in una città in forte crescita tra le mete turistiche. Terminato il tempo in cui Torino significava Fiat e Savoia, oggi la svolta verso il rinnovamento culturale è un dato di fatto, dalla Scuola Holden di Baricco a Eataly di Farinetti, dalla prima metropolitana senza conducente alla Fiera del Libro, senza dimenticare i numerosi restauri, il Torino Film Festival, lo splendido museo all’interno della Mole con tanto di ascensore panoramico e la mole di eventi organizzati tutto l’anno.

Lo staff di Allegroitalia
Lo staff di Allegroitalia

Dunque di motivi per visitare la capitale sabauda – anche in vista della stagione invernale in arrivo – ce ne sono davvero tanti, ma se si vuole star certi di vivere un’esperienza (legata a lavoro o vacanza) piacevole e originale, allora il Golden Palace della catena Allegroitalia è l’hotel che ci sentiamo di consigliare. Basti dire che la società è stata fondata nel 2011 da “quattro violinisti dell’ospitalità e del real estate” – Piergiorgio Mangialardi, Fabio Tonello, Paolo Villa e Luca Mazzucato – e che fino ad aprile 2018 il soggiorno è gratuito (in barter per essere precisi) nelle suite di Allegroitalia Siracusa Ortigia per artisti emergenti che creano le loro opere d’arte presso la struttura.

Interni - Skype Room
Interni – Skype Room

Scelto abitualmente dalle squadre di calcio in serie A che arrivano qui per disputare partite e campionati, il Golden Palace si trova in pieno centro, a pochi passi da piazza San Carlo con le due chiese gemelle assolutamente da vedere; stile moderno, camere ampie di varie categorie, una bevanda rigenerante a base di sali minerali offerta agli ospiti durante il check in e dépliant per giocare a fare i turisti, riuscendo facilmente a raggiungere i principali luoghi di interesse a piedi o con un comodo tram. 195 camere con 40 suites, senza dimenticare l’attenzione verso gli eventi di vario genere, grazie alla preparazione dello staff e alla capienza delle sale meeting.

Una camera superior
Una camera superior

Impossibile tralasciare – in un contesto di allegria e spensieratezza – la presenza di un’attrezzata Spa di 1000 mq affiancata da centro fitness, camera dei giochi e intrattenimento musicale, come pure il miniclub nei weekend e il brunch domenicale; ottimo, infine, il ristorante Primo Torino per pasti veloci, leggeri e gustosi.

La suite Maserati
La suite Maserati

Dunque, quella di Allegroitalia è una sfida nel mondo del lusso che vuole porre come punto di riferimento per tutte le strutture del brand l’Allegria, e anche una novità ulteriore per Torino, lanciata verso futuro e innovazione. Un’ultima, particolarissima idea: l’albergo ha realizzato la cosiddetta Suite del Cioccolato, dove sarà possibile immergersi in tutta la bontà dei gianduiotti e scoprirne i retroscena più inediti e curiosi!

Informazioni utili.

Allegroitalia Torino Golden Palace

Via dell’Arcivescovado 18

10121 Torino

Tel: 011 5512111

Web: www.allegroitalia.it

Mail: info@allegroitalia.it

 

Avatar

Scritto da Redazione

Galatrona 2015 di Petrolo è il secondo miglior vino al mondo: lo ha stabilito James Suckling

Festa del Cinema di Roma 2017: “The Place” di Paolo Genovese chiude la kermesse