Quando i gioielli sono in porcellana

Presentata a Milano la linea di gioielli Meissen
È stata presentata in anteprima italiana l’8 ottobre 2009 a Milano presso la Gioielleria Pisa la linea di gioielli Meissen Joaillerie.
I modelli unici interamente realizzati a mano entrano così a far parte in esclusiva nazionale del mondo Pisa.

La maison tedesca, che nel 2010 festeggerà i tre secoli di vita, lancia una collezione caratterizzata da stile personalizzato e attenzione ai dettagli. Oro, cristallo, pietre preziose e semipreziose fanno da contorno alla porcellana, che presenta disegni dell’archivio Meissen e lavorazioni che fanno apparire le decorazioni tridimensionali.

I gioielli sono interamente realizzati a mano, con lavorazioni dall’oro bianco all’oro rosa, diamanti e pietre preziose – ha affermato Inge Ascherl-Grandi, Vice President Meissen Fine Jewellery -. In particolare la novità mondiale della linea è la pietra Mystery, nuovo simbolo dell’Arcanum, il segreto che da trecento anni sigla le porcellane di Meissen”.

Le creazioni sono state ideate dalla designer italiana Ornella Pasquetti.

Avatar

Scritto da Redazione

Lascia un commento

Primavera su Parigi

Genova, Salone all’insegna della ripresa